Questo sito contribuisce alla audience de

Freeride World Tour 2016. Tutti i risultati della prima tappa in Andorra

Freeride World Tour 2016. Tutti i risultati della prima tappa in Andorra
FreerideFreerideWTour Vallnord

Freeride World Tour 2016. Tutti i risultati della prima tappa in Andorra

Si è tenuta ieri la prima gara del Freeride World Tour, il campionato mondiale di sci fuoripista. I migliori 61 atleti al mondo, tra uomini e donne nelle categorie sci e snowboard, si sono affrontati sui ripidi pendii di Vallnord-Arcalís, mecca del freeride dei Pirenei, nello stato di Andorra.
Il tempo e le condizioni della neve erano più che buone, e hanno permesso di godere di una gara spettacolare. Ecco i risultati.

La discesa dal versante Coste Negre ha offerto un campo di gara in tutti gli aspetti all'altezza del Freeride World Tour: dalla cima di 2680m i riders hanno disceso il pendio di 40° per circa 400 metri ed ognuno si è impegnato per stupire la giuria nella maniera più creativa e tecnica possibile.

Sci Maschile
Kirstoffer Turdell (SWE) si è aggiudicato il primo posto con una linea davvero aggressiva e acrobazie aeree da capogiro, facendo scivolare Jérémie Heitz (SUI) al secondo gradino. Lo svizzero ha comunque dimostrato una forma eccellente con una discesa molto veloce. Ivan Malahkov ha invece conquistato il terzo posto con una linea tecnica ma rischiosa. Il nostro connazionale Markus Eder non si è invece presentato alla gara e si trova quindi ora a fondo classifica. Caduti il favorito local Dani Fornell-Prat (AND) e il neozelandese Sam Smoothy.

Sci femminile
Jaclyn Paaso (USA) ha dimostrato tutta la sua bravura con figure aeree notevoli fin dall'attacco di gara che le sono valse il primo posto. La campionessa FWT in carica Eva Walkner (AUT) ha sostenuto una solida prova di gara classificandosi seconda, mentre terza Evelina Nilsson (SWE) che ha impressionato la giuria con un controllo di traiettoria davvero notevole. Quarta la nostra connazionale altoatesina Arianna Tricomi, con un risultato davvero importante per il suo esordio nel Tour, e settima Silvia Moser.

Snowboard maschile
Primo il londinese Sascha Hamm (GBR) con una linea potente e caratterizzata da grandi acrobazie aeree fin dalla partenza alla cima. A seguire Christoffer Granbom (SWE) che ha mostrato grande controllo in ogni situazione e terzo classificato il giovanissimo Camille Armand (FRA), che ha impressionato i giudici con un backflip a metà della sua run.

Snowboard femminile
Estelle Balet (SUI) è una vecchia conoscenza per gli appassionati del tour nonostante la sua giovane età, ancora una volta ha dato ampia dimostrazione delle sue innate abilità conquistando il primo posto. Marion Haetry (FRA) era partita in quarta con una linea davvero aggressiva ma qualche incertezza a fine pendio l'hanno fatta scivolare al secondo posto. Terza la finlandese Mikaela Hollsten con una bella prova che ha soffiato l'ultimo gradino del podio a Kjersti Buaas (NOR) quando ormai sembrava certo.

Il Freeride world tour continua ora il 6 febbraio con la tappa di Chamonix-Mont-Blanc, in Francia. Non perderti la diretta su Neveitalia!

Clicca qui per le classifiche complete sul sito FWT

Clicca qui per tutti i dettagli sulle tappe

FREERIDEWTOUR VALLNORD
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social