Martedì 18 Dicembre, 22:30
Utenti online: 2087
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

Gran Sasso, un weekend dedicato alla montagna con Winter Session 2018

Gran Sasso

Dal 14 al 16 dicembre gli sport invernali saranno i protagonisti di Winter Session 2018, l’evento dedicato alla montagna che si terrà all’Aquila nel Parco del Castello e sul Gran Sasso d’Italia.

Sarà allestito il Villaggio della Montagna dove ci sarà la possibilità di provare attività sportive come la mountain bike, l’arrampicata, nordic walking e la slackline, mentre due grandi igloo riscaldati accoglieranno i più freddolosi che potranno trovare gli ultimi articoli legati alla montagna nell’area degli espositori, bere un bicchiere o assaggiare specialità nei punti ristoro. Novità di questa Winter Session è l’Igloo Apreski dove ogni giorno dalle 15.30 fino a notte ci si potrà ritrovare per bere in compagnia birre e cocktail.

La nostra montagna è parte integrante del progetto complessivo di città rinnovata e valorizzata. D’altro canto, ritengo – spiega Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila – che iniziative a più riprese, come la Winter Session, rendano evidente al pubblico di settore che il nostro Gran Sasso è un tesoro da godere 365 giorni all’anno. Bene, dunque, le sessioni stagionali e bene prepararsi cosi all’edizione del 2019 nella particolare ricorrenza del decennale”.

Al Festival parteciperanno Nives Meroi e Romano Benet che saranno ospiti d’onore della kermesse sabato 15 novembre alle ore 20.30 presso l’Auditorium del Parco del Castello. I due alpinisti sono stati la prima coppia al mondo a riuscire nell’impresa di scalare tutti i 14 ottomila, senza l’uso di ossigeno supplementare né portatori d’alta quota.

Nel 1998 Nives Meroi è stata la prima donna italiana a salire sulla vetta del Nanga Parbat. Una scalata che rappresenta anche il primo ottomila da parte dei due. L’ultimo, invece, risale allo scorso anno, quando Meroi e Benet hanno raggiunto la vetta dell’Annapurna.

L’evento è realizzato e finanziato dal Comune dell’Aquila (attraverso il comitato Festival della Montagna), ideato dall’associazione Gran Sasso Anno Zero e reso possibile anche con contributi del programma Restart e della Fondazione Carispaq.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA