Sabato 25 Novembre, 12:33
Utenti online: 2631

Gressoney si prepara ad ospitare la Coppa Europa

coppa del mondo di sci alpino

La Coppa Europa di Sci “in rosa” è pronta per il suo debutto 2011 nella cittadina norvegese di Kvitfjell, con le migliori sciatrici provenienti da tutto il mondo che si sfideranno, da venerdì 3 a domenica 5 dicembre, in quattro prove ad alta velocità.

Passeranno pochi giorni e poi toccherà alla Valle d’Aosta, già abbondantemente imbiancata, e più precisamente alla pista “Leonardo David” di Gressoney Saint Jean, ospitare una due giorni …speciale in tutti i sensi. Venerdì 10 e sabato 11 dicembre prossimi i pali stretti della “nera” valdostana si animeranno con due gare di alto livello.

Il programma confezionato dallo Sci Club Gressoney Monte Rosa risulta appassionante ed allettante da mattina a sera. Si comincia alle 10.00 di venerdì con la prima manche del primo speciale, a cui seguirà la seconda frazione e la cerimonia floreale con il podio alle 14.00 in zona arrivo. Dalle 18.30 si apriranno le porte del padiglione nel piazzale del Weissmatten, e qui si potranno gustare varie specialità alla griglia e godersi la musica degli “Absolute Five Cover Band”.

La giornata di sabato entrerà nel vivo al calar della notte, quando si accenderanno i riflettori in pista e scatterà la prima manche del secondo slalom (ore 17.30), seguita dalla seconda fase alle 19.00. Al termine della gara ci saranno le premiazioni (ore 20.30 circa) in zona arrivo, mentre sempre nel padiglione si esibirà il gruppo Atomik Harmonik.

Le occasioni di intrattenimento non finiscono certo qui, perché a Gressoney tutto il mese di dicembre si “apparecchia” a festa: dal 4 al 12 apriranno per la prima settimana i mercatini di Natale “Gressoney Weinacht Markt”, che torneranno anche dal 17 al 19 e dal 22 al 24 dicembre. Le serate del 5 e del 7 dicembre saranno all’insegna della musica dal vivo, con la “Rufus Band” ad aprire le “danze” il giorno 5 alle 21.00, accompagnata da birra e bretzel.

Dietro alla buona riuscita dell’evento fervono i preparativi di un nutrito team, composto da operatori turistici, amministrazione comunale, maestri di sci, società impianti e volontari gestiti dallo Sci Club Gressoney Monte Rosa.

La Coppa Europa femminile non è l’unico evento curato dal gruppo presieduto da Rinaldo Regis, che sta preparando l’accoglienza sulle nevi di Gressoney anche per la “Monterosalauf” (16 gennaio) e i Campionati Italiani Assoluti di Sci Nordico (22-23 gennaio).

Le squadre già prenotate al via della prova valdostana di Coppa Europa sono Italia, Croazia, Slovacchia, Slovenia, Francia, Giappone, Svezia, Svizzera, Germania, Austria, Belgio e Polonia. Tra le atlete su cui puntare…i riflettori, ci sarà senz’altro la ventunenne tedesca Barbara Wirth, per tre volte “bronzo” durante la Coppa Europa della scorsa stagione, incluso lo slalom in notturna di Gressoney dello scorso gennaio, in cui si piazzò dietro alla connazionale Geiger e alla trentina Costazza.

Gressoney diede i natali alla giovane promessa dello sci Leonardo David, figlio di Davide, che collezionò una serie notevole di successi, primi tra tutti l’esordio a soli diciotto anni in Coppa del Mondo e la sua prima Coppa Europa, vinta nel 1978. Dopo la sua scomparsa, i suoi concittadini e lo Sci Club Gressoney Monterosa, presso il quale David aveva avviato la propria carriera, hanno intitolato a lui la pista gressonara, che ospiterà le prove di slalom di Coppa Europa il 10 e 11 dicembre prossimi.

Info: www.sciclubgressoneymonterosa.it