Questo sito contribuisce alla audience de

Salomon S/Max Blast

allroundtopESPERTO

Salomon S/Max Blast

2017 2018 Versione 2019
sci salomon S/Max Blast

Cosa dice l'azienda

Sci da pista.  Potenza e precisione in pista grazie ai rinforzi in titanio, agli inserti di carbonio e al nucleo in legno. Sci leggero, stabile e maneggevole ad alta tenuta. Per sciare in pista tutto il giorno e per tutta la stagione. Sciatori esperti.

Capacita: ESPERTO (L5), ESPERTO

misure disponibili: 160,165,170,175,180

posizione di marcia: No

Raggio: 17m @ 170

Sidecut:121/72/106 @ 170

Bindings:X12 TL

Tecnologie:

Struttura: Full Sandwich, Sidewall, Edge Amplifier
Anima: Full Woodcore
Particolarità: Edge Amplifier, Double Ti Laminate

Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 84 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

La casa francese propone uno sci tutto nuovo per la prossima stagione, perseguendo sempre l’obiettivo di rendere la sciata semplice e leggera ma sempre precisa.
Questo nuovo Salomon S/Max Blast è uno sci “molto stabile su tutto l'arco di curva” racconta Riccardo Giacomel, che rimane colpito “dall’ingresso e dalla concatenazione tra curve anche di archi diversi”. Federico Casnati ne loda la “semplicità di impostazione della curva”, Stefano Belingheri apprezza la stabilità sulle nevi mosse e Isabel Anghilante la conduzione precisa.
E’ uno sci divertente sulle curve medio-ampie, che offre il meglio di sè nella conduzione della curva, fluida e dinamica, praticamente in tutti i frangenti: “riesci a fare tutti gli archi di curva con molta facilità” ricorda Alex Favaro al termine del test. Lo sci regala fiducia fin dal primo momento in cui lo si mette ai piedi, questo grazie alla semplicità nell’impostazione e alla stabilità sull’arco della curva (Giovanni Manfrini). Più che semplicità e comfort stiamo parlando di maneggevolezza nella gestione della sciata e ottima conduzione.
I difetti sono veramente pochi, se non una certa pesantezza nel gestire il corto raggio, dovuto alla rigidità della struttura, evidenziato da quasi tutti i testatori, che ne rende difficile l’inserimento nei primi metri di curva.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“Uno sci con un'ottima...”

Alex Favaro

Alex Favaro Allenatore di III° livello

“Sci divertente, molto...”

Walter Nus

Walter Nus Maestro di sci

“Sci molto stabile in...”

Riccardo Giacomel

Riccardo Giacomel Allenatore II livello

“Uno sci davvero molto...”

Laura Jardi

Laura Jardi Maestra di Sci

“Stabilità....”

Giovanni Manfrini

Giovanni Manfrini Allenatore II Livello, asp. Istruttore Nazionale

“Buona stabilità...”

Isabel Anghilante

Isabel Anghilante Allenatrice II Livello

“Stabilità e...”

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

“Semplicità di...”

Federico Casnati

Federico Casnati Redazione Neveitalia

“Uno sci molto stabile e...”

Andrea Odinotte

Andrea Odinotte Allenatore di II° livello

“Stabile e sicuro in...”

Rolando Bertolina

Rolando Bertolina Allenatore II Livello

Ottimo in Stabilità

Max Novena

Max Novena Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Tutti i tester
Alex Favaro Alex Favaro Allenatore di III° livello
Walter Nus Walter Nus Maestro di sci
Riccardo Giacomel Riccardo Giacomel Allenatore II livello
Laura Jardi Laura Jardi Maestra di Sci
Giovanni Manfrini Giovanni Manfrini Allenatore II Livello, asp. Istruttore Nazionale
Isabel Anghilante Isabel Anghilante Allenatrice II Livello
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Federico Casnati Federico Casnati Redazione Neveitalia
Andrea Odinotte Andrea Odinotte Allenatore di II° livello
Rolando Bertolina Rolando Bertolina Allenatore II Livello
Max Novena Max Novena Istruttore Nazionale di Sci Alpino