Mercoledì 13 Novembre, 8:35
Utenti online: 23

Rossignol Hero Elite ST Ti

2017 2018 Versione 2019
scheda aggiornata il 14 Ottobre 2018
CapacitÓ:
esperto
Lunghezza:
157,162,167,172
Raggio:
13m @ 167
Sidecut:
122/68/104@167
Terreno:
100% Pista
Bindings:
R22 / Look SPX120 Rockerflex
|
104 mm
|
68 mm
|
122 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 87 %
    RossignolHero Elite ST Ti (2019)4.212
  • StabilitÓ
    4.27
  • Comfort
    4.36
  • Maneggevolezza
    4.55
  • Conduzione
    4.45
  • Impulso
    3.91
  • Curve strette
    4.45
  • Curve medie
    4.27
  • Curve ampie
    3.27
  • Presa di spigolo
    4.55

Tutta nuova la proposta Rossignol in campo racecarve slalom: il Rossignol Hero Elite ST non viene solo modificato radicalmente nella grafica ma anche nella struttura e nell’impostazione.
E’ uno sci più solido, più vicino al mondo racing rispetto al passato, che risulta “sempre attaccato a terra, da' una bella risposta a fine curva” (Stefano Belingheri).  E’ uno sci “ottimo per chi vuole eseguire curve corte con maggiore conduzione possibile” scrive l’istruttore Massimiliano Novena nella sua scheda, “leggero, facile e veloce”, riassume conciso Andrea Odinotte. E’ uno sci molto “progressivo nella deformazione” e che risulta “facile nel mettere di spigolo” indica Federico Casnati, mentre Riccardo Giacomel precisa come sia “morbido, maneggevole e graduale in curva”.
Il nuovo Rossignol Hero Elite ST eccelle in maneggevolezza che, unita alla struttura bella tosta, fa si che risulti uno sci “stabile e preciso, buon compromesso tra rapidità e solidità(Giovanni Manfrini), la sciancratura ben studiata permette di “eseguire curve molto chiuse con tanta direzionalità” (Laura Jardi).
Da il meglio di sé sui pendii molto compatti e nell’arco di curva naturale, tende a perdere in precisione (più che in passato) allargando il raggio di curva, con una tendenza a “sparare” un po’ troppo a fine curva (Stefano Belingheri).
La nuova proposta Rossignol risulta molto più incentrata sulle curve strette, dedicata ad un pubblico elevato che ricerca uno sci stabile, progressivo e con ottima presa di spigolo.

Cosa dice l'azienda

Oltre un secolo di innovazione e di storia emblematica. Oltre un secolo di vittorie, medaglie e gloria.
Il nuovo Hero Elite ST Ti traduce e porta dentro di se tutto ciò che uno sciatore può richiedere di meglio da uno sci, con le sue ultime innovazioni e tecnologie, approvate dai migliori atleti con innumerevoli test e risultati sportivi, come la nuova LCT (Line Control Technology). Un rail centrale in titanal e materiale viscoso, integrato nell’anima di wood core sull’intera lunghezza dello sci, contribuisce ad eliminare parte della contro-flessione per garantire una stabilità perfetta e un controllo dinamico delle traiettorie nelle curve. La struttura LCT, concept nato dalla tecnologia DLC (Dynamic Line Control), utilizzata dagli atleti in Coppa del Mondo, offre potenza ed energia in ogni circostanza e in qualsiasi condizione.
Hero Elite ST invita ogni sciatore a vivere tutta l’adrenalina della performance assoluta.

(Descrizione fornita dal produttore)

Tecnologie:

Struttura: Minicap Sandwich Fibro/Metal
Anima: Wood Core/ Titanal
Tecnologia:Line Control Technology / Overside sidecut / On Trail Rocker
Sistema di interfaccia / Attacco: R22 / Look SPX120 Rockerflex

Presentazione
Ski Test
Ski Test Rossignol 2018/2019
Ski-Test 2018/19: Rossignol fa incetta di premi tra gli sci "Scelti dai Tester"
News Sportive
Felix Neureuther Ŕ tornato sugli sci. Tessa Worley rinnova con Rossignol
Sulla sua pagina Facebook Felix Neureuther ha pubblicato un video che immortala il suo ritorno...