Questo sito contribuisce alla audience de

Blackcrows Atris

FreerideESPERTO

Blackcrows Atris

COSA DICE L'AZIENDA

Volevamo rendere l'atris più stabile ad alta velocità senza alterarne la grande maneggevolezza e giocosità. Il nostro team ha avuto successo con questo intervenendo su tre variabili: estensione del raggio, un addolcimento del flex e un aumento del tallone più progressivo. Quindi, l'atris è diventato più facilmente gestito alla velocità senza alterare la sua facilità di gestione. il nuovo atris apre galantemente le porte di un grande sci.

Capacita: ESPERTO, ESPERTO

Lunghezza: 178,184,190

Raggio: 20m @ 184

Sidecut:138/108/128 @ 184

Bindings:tyrolia attack 13

Sci blackcrows Atris

IL RISULTATO DEL TEST NEVEITALIA

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 89 %
    4.18
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Galleggiamento
  • Precisione
  • Stacco
  • Fase Aerea
  • Atterraggio

BlackCrows Atris testato nella misura 184 è lo sci da Freeride del marchio francese di Chamonix dei “Corvi Neri”.
Un vero sci da Freeride, eccellente per stabilità e che trasmette una grande sicurezza
racconta entusiasmato Marco Suppa che aggiunge di non aver riscontrato nessun punto debole, dello stesso parere anche Mattia Tosello che trova il BlackCrows Atris uno sci perfetto sotto tutti i punti di vista.
Per
Andrea Bergamasco lo sci è ben strutturato, intuitivo e preciso in fase di curva, aggiungendo che lo sci si comporta bene in ogni situazione.
Buon galleggiamento e
struttura rigida per Alex Favaro, mentre per Paolo Pernigotti lo sci è polivalente e divertente su tutte le nevi.
I punti deboli riscontrati dai tester sono la
difficile gestione dello sci nei passaggi stretti o dove si richiede curve a corto raggio e i salti.
BlackCrows Atris
è risultato un ottimo sci da Backcountry e Big Mountain, che richiede una certa abilità per saperlo condurre, quindi rivolto ad un utenza con un bagaglio tecnico medio alto. Sci performante indicato per le competizioni di Freeride, Heliski e pendii ripidi.

Sci polivalente, divertente su tutte le nevi e...

Paolo Pernigotti

Paolo Pernigotti

Uno sci perfetto sotto tutti i punti di vista

Mattia Tosello

Mattia Tosello

Uno sci molto intuitivo

Fabio Iacchini

Fabio Iacchini

Sci molto ben strutturato, intuitivo e preciso in...

Andrea Bergamasco

Andrea Bergamasco Allenatore di II livello, Esperto Freerider

Sci con struttura rigida, quindi molto difficile...

Alex Favaro

Alex Favaro Allenatore di III° livello

Un vero sci da FreerideEccelle per la...

Marco Suppa

Marco Suppa Freeski Tester Neveitalia

Molto stabile in velocità

Rolando Bertolina

Rolando Bertolina Allenatore II Livello

L'opinione di chi l'ha provato
Paolo Pernigotti Paolo Pernigotti
Mattia Tosello Mattia Tosello
Fabio Iacchini Fabio Iacchini
Andrea Bergamasco Andrea Bergamasco Allenatore di II livello, Esperto Freerider
Alex Favaro Alex Favaro Allenatore di III° livello
Marco Suppa Marco Suppa Freeski Tester Neveitalia
Rolando Bertolina Rolando Bertolina Allenatore II Livello
Tecnologie:

Double rocker = immediate pivot.
Medium classic camber = classic camber underfoot with moderate ski/snow contact, giving a good balance between stability and manoeuvrability.
Slightly extended sidecut (20 meters radius) : more stability at high speed, balance between firmness and manoeuvrability.
Progressive tip rise: good consistency during the turn and easy float.