Questo sito contribuisce alla audience de

Dynastar Outland 80 Pro

AllRoundESPERTO

Dynastar Outland 80 Pro

Versione 2012 2013
sci dynastar Outland 80 Pro

Cosa dice l'azienda

Il nuovo Outland 80 rappresenta la nuova tendenza dell’azienda per offrire lo sci veramente polivalente.
La tecnologia Autodrive fluid, unita alla nuova tecnologia Rocker, esprime il meglio del settore per un utilizzo sia in pista che in brevi escursioni in neve alta, con una maneggevolezza che vi  sorprenderà senza perdere nulla in tenuta e precisione.

Capacita: ESPERTO (L5), ESPERTO

misure disponibili: 158,165,172,178,184

posizione di marcia: No

Raggio: 16m @ 178

Sidecut:126/80/110 @ 178

Terreno:Allmountain 30% Pista

Tecnologie:

ALL MOUNTAIN ROCKER
01 o Reduced edge length 02 o Easy pivoting and turning 03 o Edge length recovery in the turn for better grip 04 o Immediate and easier floatation in all types of snow A rocker that's very progressive in the tip, with limited length and height, and even lighter in the tail. The ski pivots more easily while still guaranteeing excellent grip and performance for carving. The rocker also improves tip flotation in the powder and on varied terrain, making it a decisive plus for All Mountain riding.

BASALT/ARAMID FIBER
This complex combines a large quantity of basalt fiber with a few strands of aramid to guarantee excellent grip and boost performance. The complex is integrated in the Outland 80 Pro ski to ensure unbeatable performance without making it heavier.
FLUID X
New plate, more precise: This new plate is lighter than the aluminium version and offers higher performance than the composite version. -25% lateral deformation -50% vertical deformation It is now mounted on the Cross Pro, Groove, Outland 80 Pro and 80 XT, and Legend 85 Fluid.

Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 80 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

Le piste battute e compatte come quelle del test non sono il terreno perfetto per questo sci. Il centro largo, nonostante il rocker in punta e coda, si fa sentire e penalizza la facilità di gestione e di inversione. I meno esperti tecnicamente potrebbero non apprezzare la struttura seria dello sci, che richiede attenzione e un parallelismo e distribuzione dei pesi ottimale. Raggi ampi e neve fresca o primaverile sono da preferire, e allora la musica cambierà.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

sci leggermente complicato per il centro largo
meglio in neve mossa e più molle 

Federico Casnati

Federico Casnati Atleta e Redattore

adatto su neve alta e fuori pista

Giuliano Trucco

Giuliano Trucco Maestro di sci e Guida alpina

Ottimo in Stabilità

Edoardo Galli

Edoardo Galli Allenatore 1° livello

Tutti i tester
Federico Casnati Federico Casnati Atleta e Redattore
Giuliano Trucco Giuliano Trucco Maestro di sci e Guida alpina
Edoardo Galli Edoardo Galli Allenatore 1° livello