Questo sito contribuisce alla audience de

Scarponi Fischer

 

L'azienda fu fondata nel 1924 da Josef Fischer, un costruttore di carri e carovane, a Ried im Innkreis nel nord est di Salisburgo (Austria). Josef costruiva sci in modo occasionale, ma già nel 1934 era arrivato ad avere 30 dipendenti e a produrre 2000 paia di sci fatti a mano. A seguito della conclusione della seconda guerra mondiale, Josef Fischer Junior ha preso le redini della società e nel 1949 ha sviluppato la prima autoclave per automatizzare la produzione degli sci. Nel 1956 l'azienda ha addottato il classico marchio con il triplice triangolo ed è arrivata a produrre 53.000 paia di sci all'anno. Nel 1964 vengono introdotti per la prima volta gli sci in materiale metallico, con cui Egon Zimmerman vince la gara di discesa alle Olimpiadi Invernali del 1964. Nel 1967 la società arrivò a produrre 330 mila paia di sci.

Consigliato per un utente: LIVELLO 6/7 - Tipologia: ALL MOUNTAIN-TOP

Fischer RC4 The Curv 120 Vacuum Walk (2022)

4 Schede test disponibili online , Inserisci il tuo test
Consigliato per un utente: QUALSIASI LIVELLO - Tipologia: RACE-TOP

Fischer RC4 Podium RD 110 (2022)

2 Schede test disponibili online , Inserisci il tuo test
Buyer's Guide 2021/22: I migliori scarponi del mercato ai piedi dei tester NeveItalia
Consigliato per un utente: QUALSIASI LIVELLO - Tipologia: RACE-TOP

Fischer RC4 Podium GT 130 VACUUM (2022)

4 Schede test disponibili online , Inserisci il tuo test
Consigliato per un utente: LIVELLO 7 - Tipologia: RACE

Fischer RC4 The Curv GT 120 Vacuum Walk (2022)

Inserisci per primo il test di questo sci!