Questo sito contribuisce alla audience de

Ski-test Rossignol 2015/16, Elite ST è "Scelto dai tester"

Rossignol Gianesini
Info foto

fotopozzi.com

Test NeveItaliaGuida all'acquisto

Ski-test Rossignol 2015/16, Elite ST è "Scelto dai tester"

Novità e conferme per la gamma Rossignol 2015/16. Le novità si concentrano sulla linea allround, con la completa rivisitazione della linea Pursuit, mentre viene confermata l'alta parte della gamma, con la serie Hero Elite e il famigerato Master, che ricevono un'aggiornamento a livello di piastra e attacchi. Scopriamo insieme il risultato degli skitest Rossignol 2015/16!

Sciancratura e struttura dei Rossignol Hero non vengono infatti modificate e si conferma così il Rossignol Elite STRossignol Elite LT e il Rossignol Hero Master. Viene aggiornato tuttavia l'attacco e la piastra, con un diverso posizionamento delle viti e della talloniera, in modo da rendere l'ingresso in curva più diretto e la flessione dello sci più omogenea.

La gamma testata da Neveitalia si articola sulle classiche proposte racecarver gigante, slalom, allround e proposta per il mercato femminile.
Il Rossignol Hero Master, nella versione da 21mt di raggio, è la proposta della casa francese nella categoria gigante. Precisiamo da subito che è uno sci che poco ha a che fare con il racecarver, mutuando dagli sci di Coppa del Mondo la struttura e i materiali, riprogettati con sciancrature e durezze per gli sciatori da pista. Ciò non toglie che il Rossignol Hero Master, anche nella versione 2015/16, sia una macchina da guerra, attaccata al terreno e precisa nell'esecuzione della curva, il tutto condito da una facilità di gestione che pareva impossibile da raggiungere per queste tipologie di sci.

La proposta per il settore racecarver slalom è invece il Rossignol Elite ST, dove ST sta per Short Turn. L'ambito di utilizzo è appunto quello delle curve ad arco stretto e non propriamente da slalom. Lo sci si indirizza quindi ad un range di utilizzatori più ampio dei soli sci da slalom: non impone una sciata aggressiva (anche se la permette) e consente di divagare in raggi medi e anche ampi, proponendosi anche come sci polivalente. Le prestazioni e la facilità di gestione dello sci gli sono valsi l'ambito premio "scelti dai tester".

La novità dell'anno è il Rossignol P800 Ti, proposta top della gamma allround, si rivela uno sci molto intuitivo ed adatto alle più diverse condizioni di neve, risultando efficace là dove serve, come la neve marcia di fine giornata. Lo sci si rivela uno sci centrato nel range di utilizzo della categoria allround, senza velleità di assomigliare ad un racecarver, anche se a volte la struttura risulta fin troppo leggero in spatola.

Un altro sci premiato dai nostri testatori è la proposta femminile, il Rossignol Unique 10: uno sci versatile e prestazionale per la gamma woman, adatto alle sciatrici che non vogliono sbilanciarsi verso proposte troppo complesse ma che desiderano uno sci per affrontare ogni situazione sulla neve.

Ingolositi da quest'anteprima? Leggete nel dettaglio i risultati di ogni singolo test, guardate le foto e i video e trovate lo sciatore che più rispecchia la vostra idea di sciata!

Gli sci testati

Rossignol Hero Master 21 R21 WC
Sarebbe veramente difficile migliorare ulteriormente il Rossignol Hero Master, ed infatti i tecnici francesi non sono intervenuti sulla struttura bensì sul...
Rossignol Pursuit 800 Ti
Il Rossignol Pursuit 800 Ti è uno sci completamente rinnovato nella gamma 2015/16 di Rossignol per la categoria allround. È uno sci che punta...
Rossignol Hero Elite ST Racing
Il Rossignol Hero Elite ST si conferma uno tra gli sci migliori per le curve strette in pista. Non ha grandi ambizioni race, ma si propone come un ottimo...
Rossignol Unique 10
Il Rossignol Unique 10 rappresenta una delle proposte top gamma per la linea dedicata al mondo femminile nella gamma Rossignol 2015/16. I punti di forza del modello in...
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social