Giovedì 23 Novembre, 12:25
Utenti online: 1348
Le migliori destinazioni in Cile e Argentina
Paolo Ciotti
Paolo Ciotti
Viaggi in SudAmerica

foto di Paolo Ciotti

Ushuaia nell’ "Olimpo" WordLoppet

Marchablanca

Negli anni ottanta, alle prime edizioni della granfondo Marchablanca di Ushuaia, era davvero utopistico pensare all’inserimento di questa manifestazione ai confini del mondo nel circuito internazionale dello sci nordico più prestigioso; la partecipazione era allora quasi esclusivamente locale e del tutto amatoriale, gli organizzatori dimostravano già tanta passione e buona volontà ma disponevano di scarsi mezzi, in una destinazione che era ancora considerata estrema anche dai circuiti turistici classici, l’ultima della remota e sconfinata Patagonia.

La globalizzazione sopraggiunta non ha tolto una virgola alla meraviglia e fascino estremo della Terra del Fuoco ma ha permesso velocemente negli anni di emancipare Ushuaia rendendola non solo ben più facilmente accessibile, accogliente e strutturata; ma una destinazione di interesse mondiale anche per gli sport invernali. Lo sci di fondo a Ushuaia, da praticarsi a 2 passi dagli oceani in valli di origine glaciali che ricordano l’Alta Engadina, è stato uno dei principali attori di questo grande slancio e ha visto nella Marchablanca la sua principale vetrina.

Video : Marchablanca - Ushuaia Loppet 2013

Dal 2011 lo sforzo organizzativo ha triplicato gli eventi, lasciando alla Marchablanca la caratteristica di partecipazione popolare e festosa e creando sia la MiniMarchablanca per i più piccoli che la UshuaiaLoppet, competizione dal maggiore taglio agonistico e doppia distanza; fino ad arrivare all’inserimento ufficiale come membro associato nel circuito internazionale Worldloppet, decretato lo scorso 22 giugno a Riva del Garda, durante il congresso annuale della federazione che racchiude le maggiori granfondo mondiali.

Con l’occasione si è approvato l’inserimento, dopo attenti sopralluoghi, oltre che della manifestazione argentina, anche della Vasaloppet China, della neozelandese Merino Muster e della Fossavatn in Islanda. E’ un traguardo che da grande merito agli organizzatori, gestori e rappresentanti del fondo fueghino (tra tutti, il Club Andino di Ushuaia) che da anni hanno lavorato con umiltà e determinazione; garantendo un costante miglioramento e professionalizzazione della proposta e servizi correlati.

Video : Agosto: Mes del Esquí de Fondo / Marchablanca / Loppet / Mini Marchablanca


La partecipazione a più gare WorldLoppet permette di guadagnare il prestigioso riconoscimento del diploma e della medaglia di Master; riconoscimento ambitissimo da molti appassionati di tutti i continenti che ora, anche dall’Italia, saranno fortemente interessati ad arrivare alla Fine del Mondo per ritrovarsi a sciare e gareggiare in un contesto, anche sociale, di incredibile valore ed attrattiva. L’appuntamento è per l’Agosto 2015 con i 42km di skating (da portare presto a 50km) della UshuaiaWORLDLoppet.

Noi ci saremo.

Video : MARCHA BLANCA - USHUAIA - PATAGONIA - BY HELIUSHUAIA