Questo sito contribuisce alla audience de

Speed Skating: Davide Ghiotto quarto negli Europei Allround, gran quinta Laura Peveri

Speed Skating: Davide Ghiotto quarto negli Europei Allround, quinta Laura Peveri
Info foto

GETTY IMAGES

Speed SkatingEuropei Allround

Speed Skating: Davide Ghiotto quarto negli Europei Allround, gran quinta Laura Peveri

Si sono disputati sul ghiaccio di Hamar i Campionati Europei di Pattinaggio Velocità nella competizione Allround, che prevede una classifica basata sulla somma delle prestazioni nelle quattro distanze classiche: vittoria degli olandesi Patrick Roest e Antoinette Rijpma-de Jong. Negli Europei Sprint, quinto posto per Davide Bosa: Italia a secco di medaglie (senza Lollobrigida), ma con risposte importanti.

Già campione d'Europa nel 2021 e campione del mondo nel 2020, Patrick Roest si è imposto ottenendo il miglior tempo nei 500 e nei 10.000 metri e la seconda migliore prestazione nei 1500 metri e nei 5000 metri. La vittoria finale sulla lunga distanza gli ha consentito di avere la meglio sul ventenne norvegese Sander Eitrem, autore della migliore prestazione cronometrica nei 1500 e nei 5000 metri. La medaglia di bronzo è andata, grazie alla sua regolarità, all'esperto pattinatore belga Bart Swings. 

L'azzurro Davide Ghiotto, mettendo a segno il terzo riscontro cronometrico nei 5000 metri e il secondo tempo nei 10.000 metri finali ha chiuso i Campionati Europei in quarta posizione nella classifica generale.

In campo femminile, il titolo è stato conteso fino all'ultimo metro della prova sulla lunga distanza da tre pattinatrici. Ha avuto la meglio Antoinette Rijpma - de Jong che così conquista il terzo titolo allround consecutivo con i migliori tempi nei 500 e nei 1500 metri. L'olandese ha respinto l'attacco nei 10.000 metri della norvegese Ragne Wiklund, seconda, e della connazionale Marijke Groenewoud, terza. 

La rassegna di Hamar ha visto l'ottimo esordio della ventunenne Laura Peveri che, grazie al quinto tempo nei 1500 metri, il sesto riscontro nei 500 e nei 3.000 e la settima prestazione nei 5000 metri ha chiuso i suoi primi Campionati Europei in quinta posizione. 

Ad Hamar sono stati assegnati anche i titoli europei delle Sprint basati sulle prestazioni in due prove sui 500 metri e due prove sulla distanza doppia. Dopo il sesto posto del 2021, Davide Bosa si è migliorato chiudendo in quinta posizione nella classifica generale nella quale si è imposto l'olandese Merijn Scheperkamp davanti al connazionale Hein Otterspeer e all'estone Marten Liiv. Il trentenne pattinatore trentino nel corso della competizione si è preso la soddisfazione di ottenere il miglior tempo nella prima prova sui 500 metri. 

In campo femminile è undicesima Serena Pergher nella competizione che ha dato il titolo continentale all'olandese Jutta Leerdam davanti alla connazionale Femke Kok e all'austriaca Vanessa Herzog.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
33
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

La Francia per i Mondiali di casa: Pinturault (che salterà Chamonix) leader del team maschile con Noel e Clarey

La Francia per i Mondiali di casa: Pinturault (che salterà Chamonix) leader del team maschile con Noel e Clarey

Le scelte della nazionale transalpina che affronterà la rassegna di Courchevel Méribel: Alexis, praticamente sulle nevi di casa, a caccia di un'altra medaglia in combinata, prima di riprovarci in super-g e gigante. Faivre, doppio titolo iridato a Cortina, cercherà il colpaccio come Worley, punta di una squadra femminile che conta anche su Miradoli.