Questo sito contribuisce alla audience de

Voetter e Oberhofer non tradiscono mai: altro podio a Winterberg, Nagler/Malleier sono quarti

Foto di Redazione
Info foto

Jan HetfleischPhone: 004366424

Slittinocoppa del mondo 2023/24

Voetter e Oberhofer non tradiscono mai: altro podio a Winterberg, Nagler/Malleier sono quarti

Coppa del Mondo di slittino: la prima tappa del 2024 si apre con la piazza d'onore delle azzurre, detentrici della sfera di cristallo e battute di soli 24 millesimi dalle tedesche Degenhardt/Rosenthal. Bene anche il doppio maschile, con successo austriaco di Gatt/Schoepf, mentre nel singolo femminile esulta Madeleine Egle.

Non tradiscono mai, Andrea Voetter e Marion Oberhofer che sono una garanzia nel doppio donne per la nazionale azzurra di slittino, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale ma che oggi può esultare con il 2° posto delle altoatesine.

A Winterberg, nella prima gara della tappa numero 3 di questa Coppa del Mondo, che terminerà domenica con il singolo maschile e la prova a squadre, il binomio italiano (già terzo a Lake Placid e Whistler) sfiorano il trionfo; le padrone di casa Jessica Degenhardt e Cheyenne Rosenthal, al comando dopo la prima manche, si sono confermate con soli 24 millesimi di vantaggio su Andrea e Marion. Le austriache Egle e Kipp completano il podio, anticipando le tedesche Eitberger e Schirmer, con i due team statunitensi Forgan/Kirkby e Chan/Weiler in quinta e sesta piazza.

Successo per la stessa austriaca Madeleine Egle invece nel singolo femminile: sono bastati 29 millesimi per piegare la fuoriclasse tedesca Julia Taubitz, con la seconda austriaca Hannah Prock a 3 decimi; Sandra Robatscher ha completato la gara con l'undicesimo tempo ed un ritardo di 0”875 dopo aver chiuso la prima run in nona piazza, percorso inverso per Nina Zoeggeler, sedicesima a 1”630 con Verena Hofer ventunesima.

A chiudere la giornata il doppio maschile, con il crollo nella manche decisiva dei favoriti Steu e Kindl, solo settimi mentre i connazionali Gatt e Schoepf portano un'altra vittoria all'Austria, bruciando di 66 millesimi Wendl e Arlt, con la Germania pure sul terzo gradino del podio grazie a Orlamuender e Gubitz. Quarti, con 248 millesimi di distacco dai vincitori, Ivan Nagler e Fabian Malleier protagonisti di una grande prova, davanti a Bots-Plume e al secondo equipaggio azzurro, con Rieder/Kainzwaldner sesti mentre Rieder e Gufler hanno terminato undicesimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
90
Consensi sui social

Ultimi in slittino

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Coppa del Mondo di slittino: il detentore della sfera di cristallo, quest'anno lontano dal dominatore Max Langenhan (assente in questa tappa), cede nella manche decisiva e conclude ai piedi del podio, con Aparjods vincitore su Loch e Nico Gleirscher. Tra le donne esulta Vitola.