Questo sito contribuisce alla audience de

Quinto podio consecutivo e coppa apertissima: Voetter/Oberhofer ad un soffio dal trionfo a Oberhof

Foto di Redazione
Info foto

Jan HetfleischPhone: 004366424

Slittinocoppa del mondo 2023/24

Quinto podio consecutivo e coppa apertissima: Voetter/Oberhofer ad un soffio dal trionfo a Oberhof

Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale: il doppio femminile azzurro piegato per soli 33 millesimi da Degenhardt/Rosenthal, mentre la stessa gara a livello maschile incorona Steu e Kindl, con Nagler e Malleier settimi. Il singolo donne vede Fraebel conquistare la prima vittoria.

Quinto podio consecutivo e sesto in totale nel corso dell'inverno per Andrea Voetter e Marion Oberhofer, che anche in quel di Oberhof chiudono in seconda posizione, a soli 33 millesimi dalle tedesche Jessica Degenhardt e Cheyenne Rosenthal, vincitrici resistendo alla strepitosa 2^ manche del doppio azzurro detentore della sfera di cristallo e ancora in piena lotta per la CdM, con soli 10 pt di ritardo proprio dal binomio leader di casa Germania.

Le austriache Egle/Kipp hanno dovuto cedere la leadership provvisoria, scivolando in terza posizione a 0”121 dalle vincitrici.

Ivan Nagler e Fabian Malleier hanno raccolto un discreto settimo posto nella prova di doppio maschile che ha aperto la tappa della località della Turingia. L'equipaggio azzurro ha saputo risalire di tre posizioni la classifica dopo il decimo crono fissato nella prima manche, lamentando un ritardo di 0”512 nei confronti degli austriaci Steu/Kindl, che conquistano la Coppa del Mondo vincendo pure la gara, davanti alle coppie tedesche Orlamuender/Gubitz e Wendl/Arlt, staccati rispettivamente di 0”123 e 0”190. A seguire, Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner si sono inseriti al decimo posto della graduatoria staccati di 0”653, con Ludwig Rieder e Lukas Gufler quattordicesimi a 1”041.

Nel singolo femminile prima vittoria della carriera per la tedesca Merle Fraebel, la quale ha preceduto l'austriaca Madeleine Egle (in recupero di sei posizioni nella seconda manche) di 124 millesimi, terza l'altra padrona di casa Julia Taubitz. Peccato per la prestazione di Verena Hofer, seconda al termine della prima manche (era stata prima la scorsa settimana ad Altenberg), con l'altoatesina che non si è ripetuta perdendo posizioni fino alla quattordicesima finale, appena un gradino meglio di Nina Zoeggeler, quindicesima.

Domenica la seconda e ultima giornata di gare con singolo maschile e team relay.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
35
Consensi sui social

Ultimi in slittino

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Coppa del Mondo di slittino: il detentore della sfera di cristallo, quest'anno lontano dal dominatore Max Langenhan (assente in questa tappa), cede nella manche decisiva e conclude ai piedi del podio, con Aparjods vincitore su Loch e Nico Gleirscher. Tra le donne esulta Vitola.