Questo sito contribuisce alla audience de

Oberhof ospita la sesta tappa della Coppa del Mondo di slittino. Presentazione e precedenti della pista tedesca

Oberhof ospita la sesta tappa della Coppa del Mondo di slittino. Presentazione e precedenti della pista tedesca
SlittinoSlittino - Oberhof

Oberhof ospita la sesta tappa della Coppa del Mondo di slittino. Presentazione e precedenti della pista tedesca

Il prossimo fine settimana la Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale farà tappa ad Oberhof, dove andrà in scena il settimo appuntamento stagionale.

LA PISTA

La pista della Turingia, con i suoi 1069 metri, è il budello più corto dell'intera stagione agonistica ed è quello in cui il risultato finale è fortemente condizionato dalla fase di spinta.

Nel corso degli anni il catino tedesco ha subito alcune modifiche e ristrutturazioni sostanziali, l'ultima delle quali nel 2001, ha previsto la realizzazione di nuovo impianto di refrigerazione del ghiaccio, e la costruzione di una struttura permanente lunga 70 metri che consente agli atleti di bob, skeleton e slittino di effettuare simulazioni ed allenamenti nel fondamentale della spinta.

L'appuntamento di Oberhof, è entrato a far parte del calendario internazionale ancor prima di entrare nel circuito della Coppa del Mondo. I primi campionati mondiali si sono infatti disputati, nel 1975 mentre soltanto dalla stagione 1983-1984 e per altre 27 volte si sono organizzate prove valide per il circuito che assegna la Sfera di cristallo. Nella gara d'esordio di Coppa, tra le donne si impose la tedesca orientale Bettina Smith, tra gli uomini il sovietico Sergej Danilin, mentre tra i doppi trionfarono i campioni olimpici e tre volte iridati Hoffmann-Pietzsch.

La pista situata in quella che un tempo era la Germania Orientale, per lunghi periodi dell'anno viene utilizzata dalla nazionale teutonica come sede di allenamento e per questo motivo è da sempre considerata un terreno inespugnabile per gli atleti di nazionalità non tedesca.

 

I PRECEDENTI NELLA GARA MASCHILE

Lo scorso anno il fuoriclasse tedesco Felix Loch vinse per la quinta volta consecutiva l'appuntamento della Turingia. Alle sue spalle si piazzò il connazionale Andi Langenhan che colse così per la quarta volta negli ultimi cinque anni il posto d'onore. Il podio venne completato dall'americano Mazdzer che interruppe una serie di triplette tutte teutoniche che durava dalla stagione 2006-2007.

DATE PLACE FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT THIRD PLACE NAT
17/01/2015 Oberhof LOCH Felix GER LANGENHAN Andi GER MAZDZER Chris USA
12/01/2014 Oberhof LOCH Felix GER LANGENHAN Andi GER VON SCHLEINITZ Julian GER
13/01/2013 Oberhof LOCH Felix GER LANGENHAN Andi GER LUDWIG Johannes GER
15/01/2012 Oberhof LOCH Felix GER MOELLER David GER LANGENHAN Andi GER
15/01/2011 Oberhof LOCH Felix GER LANGENHAN Andi GER MOELLER David GER

A livello maschile, la pista di Oberhof ha organizzato 26 gare valevoli per la Coppa del Mondo, una in meno rispetto alle altre discipline, in quanto l'edizione del 1995-1996 non venne disputata. Anche in questo settore si evince una netta predominanza di bandiere tedesche sul resto del Mondo. In particolare la nazione di casa ha raccolto un totale di 19 affermazioni, 13 come Germania unita, 5 come Germania Orientale e 1 come Germania Federale.

Germania 12 Vittorie (Loch, Langenhan, Eichhorn, Moeller, Albert, Hackl e Mueller)

Germania Orientale 5 Vittorie (Friedl, Walter e Mueller)

Austria 3 Vittorie (Markus Prock)

L'atleta che ha vinto maggiormente su questo budello è il due volte campione olimpico Felix Loch che si è imposto nelle ultime 5 stagioni.

Felix Loch GER 5 Vittorie (2011, 2012, 2013, 2014 e 2015)

Markus Prock AUT 3 Vittorie (1994, 1997 e 1999)

Michael Walter GDR 2 Vittorie (1984 e 1986)

Rene Friedl GDR 2 Vittorie (1987 e 1990)

Kasten Albert GER 2 Vittorie (2000 e 2001)

Albert Demtschenko RUS 2 Vittorie (2002 e 2005)

 

I PRECEDENTI NELLA GARA FEMMINILE

Nella passata stagione fu tripletta tedesca, con in prima posizione Natalie Geisenberger, seguita dalle connazionali Tatjana Huefner e Dajana Eitberger. Il poker teutonico venne scongiurato dall'inserimento al quarto posto della canadese Gough che precedette la quarta rappresentante della Germania Anke Wischnewski.

DATE PLACE FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT THIRD PLACE NAT
18/01/2015 Oberhof GEISENBERGER Nathalie GER HUEFNER Tatjana GER EITBERGER Dajana GER
11/01/2014 Oberhof HUEFNER Tatjana GER GEISENBERGER Nathalie GER EITBERGER Dajana GER
12/01/2013 Oberhof GEISENBERGER Nathalie GER HUEFNER Tatjana GER WISCHNEWSKI Anke GER
14/01/2012 Oberhof GEISENBERGER Nathalie GER HUEFNER Tatjana GER WISCHNEWSKI Anke GER
16/01/2011 Oberhof HUEFNER Tatjana GER GEISENBERGER Nathalie GER WISCHNEWSKI Anke GER

In campo femminile il dominio tedesco ad Oberhof è ancora più devastante rispetto alle altre discipline dello slittino. Nelle 27 gare fin qui disputate, la Germania ha trionfato 26 volte (19 come nazione unita e 7 come DDR) lasciando al resto del Mondo soltanto l'edizione 1996-1997 quando vinse l'austriaca Andrea Tagwerker.

L'atleta che vanta il più alto numero di vittorie su questa pista è la tedesca Silke Kraushaar con 5 successi. Tra le slittiniste ancora in attività soltanto Tatjana Huefner è riuscita ad affermarsi più volte, ben quattro, mentre la campionessa olimpica Natalie Geisenberger è entrata nell'albo d'oro della manifestazione in tre occasioni.

Silke Kraushaar GER 5 vittorie (1999, 2000, 2001, 2002 e 2007)

Tatjana Huefner GER 4 vittorie (2009, 2010, 2011 e 2014)

Kerstin Schmidt GDR 3 vittorie (1985, 1986 e 1987)

Gabriele Kohlisch GDR/GER 3 vittorie (1990, 1994 e 1995)

Natalie Geisenberger GER 3 vittorie (2012, 2013 e 2015)

 

I PRECEDENTI NELLA GARA DEI DOPPI

Saranno i doppi a chiudere la serie delle gare tradizionali di questo settimo round della Coppa del Mondo di slittino. Dodici mesi or sono si imposero a sorpresa gli attuali leader della classifica generale Wendl-Artl, che dopo 4 anni posero fine al dominio degli eterni rivali Eggert-Benecken. Il podio venne completato dai russi Denisyev-Antonov.

DATE PLACE FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT THIRD PLACE NAT
17/01/2015 Oberhof WENDL Tobias - ARLT Tobias GER EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER DENISYEV Alexandr - ANTONOV Vladislav RUS
11/01/2014 Oberhof EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER WENDL Tobias - ARLT Tobias GER YUZHAKOV Vladislav - MAKHNUTIN Vladimir RUS
12/01/2013 Oberhof EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER WENDL Tobias - ARLT Tobias GER PENZ Peter - FISCHLER Georg AUT
14/01/2012 Oberhof EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER WENDL Tobias - ARLT Tobias GER LINGER Andreas - LINGER Wolfgang AUT
15/01/2011 Oberhof WENDL Tobias - ARLT Tobias GER OBERSTOLZ Christian - GRUBER Patrick ITA EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER

 

In questa specialità il dominio tedesco ad Oberhof è a dir poco imbarazzante. Nelle 27 gare fin qui disputate i sodalizi teutonici hanno prevalso in ben 24 occasioni (17 come Germania unita e 7 come Germania Orientale), lasciando le uniche tre rimaste ai doppi azzurri di Brugger-Huber, Plankesteiner-Hasselrieder e nel 2006-2007 ad Oberstolz-Gruber.

Germania 17 vittorie (Eggert-Benecken, Wendl-Artl, Florschuetz-Wustlich, Krausse-Behrendt, Leitner-Resch, Hoffmann-Pietzsch e Skel-Woeller)

Germania Orientale 7 vittorie (Hoffmann-Pietzsch, Keller-Kuehnlenz e Krausse-Behrendt)

Italia 3 vittorie (Brugger-Huber, Plankesteiner-Hasselrieder e Oberstolz-Gruber)

Tra i plurivincitori, il record di successi spetta ai tedeschi orientali Hoffmann-Pietzsch con 5 affermazioni, mentre tra gli equipaggi ancora in attività questa speciale classifica è guidata da Eggert-Benecken con tre soddisfazioni.

Hoffmann-Pietzsch GER/GDR 5 vittorie (1983, 1984, 1985, 1990 e 1990)

Skel-Woeller GER 4 vittorie (1994, 1999, 2000 e 2001)

Krausse-Behrendt GER/GDR 3 vittorie (1989, 1995 e 1996)

Florschuetz-Wustlich GER 3 vittorie (2005, 2006 e 2010)

Eggert-Benecken GER 3 vittorie (2012, 2013 e 2014)

 

FIL_LUGE BSD_PORTAL #FILUGE #OBERHOF #RODELN
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social