Questo sito contribuisce alla audience de

Niente medaglie per l'Italia dello slittino con il doppio maschile e il singolo donne, ma domenica...

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Slittinocampionati del mondo

Niente medaglie per l'Italia dello slittino con il doppio maschile e il singolo donne, ma domenica...

Il Mondiale di slittino a Sochi verso l'ultima giornata, con Dominik Fischnaller e la staffetta per sognare, dopo il 5° posto odierno di Rieder-Kainzwaldner e il 10° di Andrea Voetter.

Dopo la doppia medaglia della giornata d'apertura, l'Italia dello slittino si deve accontentare di piazzamenti da top ten nelle due gare odierne dei campionati del mondo di slittino.

Sul budello di Sochi, il doppio maschile ha visto la Germania interrompere il dominio russo, con Toni Eggert e Sascha Benecken iridati davanti a Denisev-Antonov e ai connazionali Wendl-Artl, costretti ad accontentarsi del bronzo. Per la coppia azzurra di punta, già argento nella sprint, ovvero Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner, quinto posto finale con Nagler-Malleier invece ottavi e Ludwig Rieder e Patrick Rastner dodicesimi.

Nel singolo femminile, si è invece imposta la russa Ekaterina Katnikova, che ha bruciato per meno di un decimo Julia Taublitz, con un'altra russa sul podio, ovvero Viktoria Demchenko terza. Andrea Voetter è stata la miglior italiana, decima alla fine, con Verena Hofer 15^, Marion Oberhofer 18^ e Nina Zoeggeler 19^.

Domenica il gran finale, con gli azzurri che si giocheranno carte importantissime a partire da Dominik Fischnaller, già bronzo nella sprint, e con la staffetta a squadre.


PIGNETER-CLARA DICONO... 11!


E' stata una grande giornata per lo slittino naturale in cui la nazionale italiana è dominante.

Patrick Pigneter e Florian Clara hanno conquistato per l'undicesima volta la Coppa del Mondo di doppio; l'ultima gara della stagione a Umhausen ha visto i due azzurri dominare davanti ai russi Porshnev-Lazarev e ad un'altra coppia italiana, con il terzo posto di Matthias e Patrick Lambacher, pure sul podio della generale.

E l'Italia ha dettato legge anche tra le donne, con Evelin Lanthaler, già sicura della quarta sfera di cristallo, che ha vinto anche l'ultima prova davanti alla compagna di squadra Greta Pinggera, seconda anche nella graduatoria finale di Coppa del Mondo.

Non sono riusciti invece nell'impresa Patrick Pigneter e Alex Gruber a livello di singolo; la Coppa è andata all'austriaco Thomas Kammerlander, che grazie al successo odierno ha beffato il compagno di squadra Michael Scheikl, con Pigneter terzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
29
Consensi sui social