Questo sito contribuisce alla audience de

Leon Felderer si prende il tricolore del singolo, a Oberhof vincono anche Hofer e Rieder/Kainzwaldner

Foto di Redazione
Info foto

gettyimages

Slittinocampionati italiani 2023

Leon Felderer si prende il tricolore del singolo, a Oberhof vincono anche Hofer e Rieder/Kainzwaldner

Slittino su pista artificiale: sul budello tedesco sono andati in scena i campionati italiani assoluti, con l'altoatesino che si è imposto nella gara più attesa, priva di Dominik Fischnaller. In Val Passiria sono stati assegnati i tricolori per la pista naturale, con Lanthaler e Pigneter imprendibili.

Si sono disputati sulla pista di Oberhof, i Campionati Italiani di slittino su pista artificiale a chiudere questo 2023.

Nel singolo maschile, dove era assente Dominik Fischnaller, il titolo tricolore è andato a Leon felderer (CS Carabinieri) con il tempo di 1'27”728 davanti ad Alex Gufler (CS Carabinieri), staccato di 1”459, terza posizione per Lukas Peccei (U.S.A. La Valle) a 1”565. Nel singolo femminile, dove Sandra Robatscher non ha preso il via a titolo precauzionale ma sarà presente settimana prossima in Coppa del Mondo, il successo è andato a Verena Hofer (CS Esercito) in 1'26”147, davanti a Nina Zoeggeler (CS Carabinieri) per 370 millesimi, terza Annalena Huber (CS Carabinieri).

Infine nel doppio maschile vittoria per Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner (CS Carabinieri), che in 1'24”607 hanno battuto Ivan Nagler e Fabian Malleier (CS Carabinieri/CS Esercito), in ritardo di 568 millesimi, con il podio completato da Ludwig Rieder e Lukas Gufler (CS Carabinieri) a + 0”840. Al via era presente anche l'equipaggio femminile composto dalle detentrici della CdM, Andrea Voetter e Marion Oberhofer (CS Esercito), che hanno terminato a 1”2 dai vincitori.

La Val Passiria ha ospitato invece i tricolori 2023 per quanto riguarda lo slittino su pista naturale. Nel singolo femminile il titolo è andato a Evelin Lanthaler, tesserata per il Passeier Raiffeisen e assoluta dominatrice a livello mondiale da anni: la fuoriclasse altoatesina ha preceduto Tina Stuffer e Daniela Mittermair. Nel singolo maschile ennesimo titolo per Patrick Pigneter: il supercampione che difende i colori del Voels Am Schlern ha preceduto Fabian Brunner (ASV Feldthurns) e Florian Clara (US Amatorial Longiarù).

Infine nel doppio maschile ancora Pigneter si è issato sul gradino più alto del podio insieme a Florian Clara: battuti Pauer/Hofer, terzo posto per Matthias Lambacher/Peter Lambacher, entrambi tesserati per il Villnoess Raiffeisen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
55
Consensi sui social

Ultimi in slittino

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Coppa del Mondo di slittino: il detentore della sfera di cristallo, quest'anno lontano dal dominatore Max Langenhan (assente in questa tappa), cede nella manche decisiva e conclude ai piedi del podio, con Aparjods vincitore su Loch e Nico Gleirscher. Tra le donne esulta Vitola.