Questo sito contribuisce alla audience de

Nikitina e Loelling vincono ex-equo a Lake Placid. Tretiakov detta legge nella prova maschile

Nikitina e Loelling vincono ex-equo a Lake Placid. Tretiakov detta legge nella prova maschile
Info foto

Viesturs Lacis | IBSF

Skeletonibsfsliding #lakeplacid BSD_Presse #skeleton

Nikitina e Loelling vincono ex-equo a Lake Placid. Tretiakov detta legge nella prova maschile

Poche sorprese a Lake Placid nel sesto round della Coppa del Mondo di skeleton. Nel primo dei tre appuntamenti nord-americani della serie, sono sempre il russo Alexander Tretiakov, la sua connazionale Elena Nikitina e la tedesca Loelling a dettare legge.

Sulla pista dello stato di New York sono andate in scena due combattutissime gare con addirittura due vincitrici nella prova femminile. A vincere infatti sono state la leader della classifica generale Nikitina e la sua diretta rivale alla Sfera di Cristallo Jacqueline Loelling, che han tagliato il traguardo della seconda manche con lo stesso tempo.

Le due grandi protagoniste di questa edizione della Coppa del Mondo, hanno come di consueto disputato due gare agli antipodi, con la russa che si avvantagiava notevolmente nella fase di spinta e la longilinea tedesca che faceva il vuoto nella parte guidata rifilando più di 4 decimi all'avversaria.

Una sfida tra potenza e tecnica dunque che ha premiato entrambe le atlete che hanno fatto letteralmente il vuoto rispetto al resto della concorrenza. Terza ad oltre mezzo secondo dalla vetta si è infatti piazzata la statunitense Kendall Wesenberg che ha regalato al suo paese il primo podio stagionale, precedendo il classifica la canadese Mirela Rahneva e soprattutto le opache tedesche Sophia Griebel e Tina Hermann

Con questo successo, il terzo stagionale, Elena Nikitina continua a guidare la classifica generale di Coppa del Mondo. La russa mantiene ancora un margine di 43 punti di vantaggio su Jacqueline Loelling e di 125 su Tina Hermann quando mancano due gare alla fine della stagione.

Nella gara maschile è arrivato un altro successo russo grazie ad Alexander Tretiakov. Il campione olimpico di Sochi 2014 si è aggiudicato la sua terza vittoria stagionale con un margine di appena 14 centesimi di vantaggio su Martins Dukurs tornato dopo alcune gare opache a recitare nuovamente un ruolo di protagonista nella parte alta della classifica. Tretiakov si è dunque dovuto "inventare" due discese perfette per avere la meglio sul suo storico rivale, agguantando un successo che gli ha garantito pure la leadership nella classifica generale.

Il russo ha infatti scavalcato in vetta alla graduatoria il sud-coreano Sugbin Yun, terzo a Lake Placid, che ora si trova in seconda posizione con 24 lunghezze da recuperare nella lotta alla Sfera di Cristallo.

Quarta piazza per Nikita Tregubov mai in lotta per un posto sul podio in questo primo appuntamento nord-americano, quinto e sesto i tedeschi Axel Jungk e Christopher Grotheer. Diciannovesima posizione per l'azzurro Joseph Cecchini all'esordio stagionale in Coppa del Mondo.

Il prossimo fine settimana a Calgary si chiuderà il sipario sull'edizione 2018-2019 del massimo circuito dello skeleton. Sulla pista canadese si disputeranno ben due competizioni, una varrà come recupero della gara cancellata ad inizio gennaio a Koenigssee.

IBSFSLIDING #LAKEPLACID BSD_PRESSE #SKELETON
© RIPRODUZIONE RISERVATA
22
Consensi sui social