Questo sito contribuisce alla audience de

Un gran Pellegrino, Norvegia cannibale al maschile e Svezia tra le donne: cosa ci ha detto la tappa di Lillehammer

Norvegia cannibale al maschile e Svezia al femminile, un ottimo Pellegrino: ecco cosa ci ha detto la tappa di Lillehammer
Sci Nordicocoppa del mondo 2022/23

Un gran Pellegrino, Norvegia cannibale al maschile e Svezia tra le donne: cosa ci ha detto la tappa di Lillehammer

Il secondo appuntamento della CdM di sci di fondo 2022/2023, andata in scena sulle nevi di Lillehammer, ha visto la Norvegia dominare in casa con tre vittorie in tre gare maschili (nonostante le due prove saltate da Klaebo), così come a Ruka. Tra le donne la Svezia fa 2/3, piazzando ben quattro atlete diverse sul podio. L'Italia può sorridere grazie ad un altro podio di Chicco Pellegrino, 2° nella sprint in skating e 3° nella generale.

La Coppa del Mondo ha fatto breccia, nel weekend appena passato, in uno dei templi dello sci di fondo: Birkebeiner Stadion di Lillehammer, teatro dello storico successo italiano nella staffetta maschile ai Giochi Olimpici del 1994.

Per quanto riguarda il settore maschile, i padroni di casa norvegesi hanno letteralmente monopolizzato le tre gare disputate, nonostante il fuoriclasse della squadrone scandinavo, Johannes Klaebo, non abbia preso parte alle due gare distance di venerdì e domenica, scendendo in pista e vincendo solo la sprint di sabato. Venerdì nella 10 km TL è arrivata a sorpresa la vittoria del giovane Iver Andersen, classe 2000, appena alla seconda gara della carriera in CdM! Una giornata trionfale per i norge, che hanno piazzato ben nove atleti nelle prime dieci posizioni (lasciando "libero" solo il 4° posto al britannico Musgrave).

Sabato la sprint è stata uno spettacolo assoluto, con Klaebo vincitore davanti ad uno straordinario Federico Pellegrino, al secondo podio stagionale dopo quello ottenuto nell'inseguimento TL di Ruka. Il valdostano ha iniziato la stagione in modo davvero positivo, ottenendo due podi su due tracciati mai stati a lui particolarmente congeniali, mostrando una condizione fisica e mentale già molto buona, che lascia ottime sensazioni per il prosieguo della stagione.

Domenica la Norvegia ha piazzato sul primo gradino del podio il terzo atleta diverso nel corso della tappa, con Paal Golberg che ha vinto la volata fratricida con Roethe e Nyenget nella mass start in classico.

La classifica generale maschile vede ora in testa, anche a causa dei due "0" di Klaebo, proprio Golberg con 566 punti, seconda posizione occupata, invece, proprio da Klaebo con 430 lunghezze; ottimo 3° posto provvisorio per lo stesso Pellegrino, con 398 punti. Anche la graduatoria delle gare distance è guidata da Golberg, mentre la classifica sprint da Klaebo.

A livello femminile, la Svezia ha fatto la voce grossa, vincendo con Emma Ribom la sprint di sabato e con Frida Karlsson la mass start di domenica; da segnalare anche i piazzamenti sul podio di Maja Dahlqvist nella sprint (seconda) e di Ebba Andersson nella mass start (terza). Nella 10 km TL, invece, è tornata al successo la statunitense Jessie Diggins, negando alla tedesca Katharina Hennig il primo successo in CdM. Poche luci e tante ombre in casa Italia, con il 27° posto di Caterina Ganz nella mass start come miglior risultato.

Il pettorale rosso passa però sulle spalle di Tiril Weng, a podio sia nella sprint che nella mass start, che comanda ora con 528 punti davanti a Frida Karlsson (452), terza Diggins a 411. Leader della classifica distance, invece, Ebba Andersson, mentre quella sprint è guidata da Emma Ribom, in virtù delle due vittorie ottenute in due gare disputate.

La prossima tappa di CdM sarà sempre in Norvegia: da venerdì si gareggerà a Beitostolen, a distanza di quattro anni dall'ultima volta. Si parte venerdì 9 dicembre con le sprint in classico, sabato 10, invece, si svolgeranno le 10 km (sempre in alternato), domenica 11 gran finale con la staffetta mista 4x5 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
25
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Solda affilalamine dual

BOTTERO SKI

SOLDA - affilalamine dual

19.20 €

Affilalamine soldà dual utilizzabile con tutte le lime. due angolazioni fisse (88° e 90°). attrezzo con ottimo rapporto qualità/prezzo. nella confezione...