Questo sito contribuisce alla audience de

Francesco De Fabiani: 'Voglio salire ancora pił in alto nella classifica generale di Coppa'

Sci NordicoVideo-Intervista

Francesco De Fabiani: 'Voglio salire ancora pił in alto nella classifica generale di Coppa'

A Livigno in occasione del raduno delle squadre nazionali di sci di fondo Dario Puppo ha incontrato Francesco De Fabiani che gli ha concesso un'interessante intervista

La top 5 è l’obiettivo per il prossimo inverno del 26enne valdostano, che punta a far bene soprattutto nei 2 grandi “giri” in calendario nello sci di fondo.

“Nei 10 di Coppa del mondo ci siamo arrivati. Adesso proviamo a salire ancora. Avrei già potuto farlo l’anno scorso se non avessi perso tanti punti sulla salita del Cermis. È un obiettivo ambizioso ma alla mia portata".

"La partenza di massa nell’ultima tappa del Tour de Ski dovrebbe essere meglio per me. Essere in gruppo è un vantaggio. Dovrò essere bravo a dosare le energie e a non farmi prendere dalla gara”.

"Il secondo Tour in calendario potrebbe essere un’occasione ancora più favorevole per il 26enne valdostano tesserato per l’Esercito. “In questo caso si chiude con una 30 km classica ad inseguimento, più adatta alle mie caratteristiche. Non c’è una salita come il Cermis. E ci sono più chilometri da percorrere che potrebbero rendere la corsa più dura”.

"Potersi allenare con Pellegrino e gli altri compagni di squadra è un grande stimolo per Defabiani, soprattutto nel misurarsi su terreni meno congeniali. Per esempio nelle sprint, dove Chicco è uno degli uomini da battere, c’è sempre da imparare. Anche fuori dalla pista. “Mi piacerebbe essere ordinato come lui. Quando siamo in albergo mi impegno di più ma a casa ancora faccio fatica”.

#DEFAST #DEFABIANI #LIVIGNO #DEFA #SCIDIFONDO
© RIPRODUZIONE RISERVATA
12
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Nordico

Sci di Fondo

Bolshunov si prende anche l'Inseguimento di Nove Mesto. Klębo rimonta ed č secondo

Alessandro Bergomi, Domenica 19 Gennaio, 13:41
Sci di Fondo

Johaug in fuga verso la vittoria nell'Inseguimento di Nove Mesto, battuta ancora Nepryaeva

Alessandro Bergomi, Domenica 19 Gennaio, 11:54