Domenica 22 Settembre, 16:57
Utenti online: 768
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di Getty Images

Fossli, che paura! Arresto cardiaco per lo sprinter norvegese, ma non è in pericolo di vita

L’estate da incubo di Fossli

Una notizia scuote il mondo dello sci di fondo, si attendono dettagli nelle prossime ore.

Sondre Turvoll Fossli ha subito un arresto cardiaco e, fortunatamente con un soccorso immediato visto che si trovava in auto, ora è fuori pericolo, ricoverato all'ospedale universitario di Oslo.

La vicenda è emersa solo nel tardo pomeriggio odierno, ma il fatto è accaduto nella giornata di lunedì, con il neo 26enne di Hokksund che se l'è vista davvero brutta. “E' difficile dire quali conseguenze potrà avere questo problema per la sua carriera, ma ovviamente prima di tutto ci interessa che sia fuori pericolo – ha detto il medico federale Ola Roensen – Nelle prossime ore potremo valutare meglio la situazione”.

Fossli ha vinto una volta in Coppa del Mondo nel corso della sua ancor giovane carriera, ovvero la sprint in classico del Ruka Tripla nel novembre 2015, ma da anni è un punto di riferimento nella specialità per la nazionale norvegese, con le ultime prove di Cogne e Drammen, tra febbraio e marzo del 2019, che l'hanno visto sfiorare il podio concludendo rispettivamente al 5° e al 4° posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA