Questo sito contribuisce alla audience de

Blinkfestivalen: Krueger vince il duello con Holund, azzurri da top 20. Laukli vince tra le donne

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Nordicogare estive

Blinkfestivalen: Krueger vince il duello con Holund, azzurri da top 20. Laukli vince tra le donne

La Lysebotn Opp ha aperto il programma della classica rassegna estiva che vede protagonisti fondisti e biatleti. Comarella, la migliore della nazionale italiana, decima nella gara femminile.

E' doppietta norvegese nell'apertura del Blinkfestivalen 2022, con Simen Hegstad Krueger che ha trionfato lungo i 7,5 km in salita (a skating sugli skiroll) della Lysebotn Opp a livello maschile.

Il campione olimpico, già vincitore di questa gara per tre anni consecutivi dal 2018 al 2020, si è imposto in 28'55” al termine di un duello con il connazionale Hans Christer Holund, secondo con 17” di ritardo. In terza piazza Irineu Esteve Altimiras, capace di portare la sua Andorra sul podio anche in Norvegia.

Al via anche parecchi azzurri, in piena preparazione verso la nuova stagione: Paolo Ventura è stato il primo degli italiani all'arrivo, chiudendo 17° a 2'49” da Krueger, di poco alle spalle di un campione del biathlon come il francese Emilien Jacquelin. Diciannovesima posizione per Giandomenico Salvadori, che ha concluso davanti a Federico Pellegrino, 20°, e Davide Graz (22°).

Da segnalare anche la 26esima piazza finale per Matteo Tanel, il campione del mondo di skiroll invitato all'evento dagli organizzatori, e la 30esima per Francesco De Fabiani.

Assente Therese Johaug, sei volte vincitrice al Blinkfestivalen e che ha annunciato il ritiro lo scorso mese di marzo, è arrivato un successo statunitense per la seconda volta nella storia della Lysebotn Opp femminile. Sophia Ireland Laukli (classe 2000) ha confermato le sue doti da scalatrice, imponendosi con 13” di vantaggio sulla francese Delphine Claudel. In terza piazza, staccata di 50”, ha terminato la padrona di casa Heidi Weng, brava a battere allo sprint la francese Flora Dolci.

Top ten per l'unica azzurra al via, Anna Comarella, che ha concluso al 10° posto con un distacco di 3'11” dalla vincitrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
20
Consensi sui social