Questo sito contribuisce alla audience de

Salto con gli sci: Kamil Stoch domina anche a Titisee-Neustadt ed eguaglia Adam Malysz

Salto con gli sci: Kamil Stoch domina anche a Titisee-Neustadt ed eguaglia Adam Malysz
Coppa del Mondo Salto con gli sci

Salto con gli sci: Kamil Stoch domina anche a Titisee-Neustadt ed eguaglia Adam Malysz

Una giornata storica per il fuoriclasse di Zakopane, fresco vincitore della terza Tournée dei quattro trampolini della carriera, che con la vittoria odierna ha eguagliato il mito del salto polacco Adam Malysz nel computo delle vittorie in carriera in Coppa del Mondo. Battuti Granerud e Zyla.

La prima serie si è disputata con buon vento frontale, che ha permesso agli atleti di esprimersi al meglio e realizzare misure notevoli. Nonostante la struttura imponente del trampolino (uno tra i Large Hill più estremi della Coppa del Mondo) i distacchi nelle posizioni di vertice sono stati contenuti. Una nazione su tutte è riuscita a fare la differenza: la Polonia, che ha piazzato quattro atleti nelle prime cinque posizioni. Dawid Kubacki ha infatti preceduto Kamil Stoch 2°, Piotr Zyla 4° e Andrzej Stekala 5°, tra essi si è inserito il norvegese Halvor Egner Granerud. Tutti hanno chiuso la prima parte di gara in 4.6 punti, con Eisenbichler 6° e leggermente più staccato.

Nell'atto decisivo è salito nuovamente in cattedra Kamil Stoch, che con un salto di stordente bellezza atterrato a 144 m non ha lasciato scampo agli avversari. Battuti Halvor Egner Granerud (2°) e Piotr Zyla (3°), distanti rispettivamente 4 e 10.8 lunghezze dal vincitore. Ai piedi del podio è finito invece Markus Eisenbichler (4°), che ha preceduto un altro polacco Andrzej Stekala (5°) e Robert Johansson (6°). E' scivolato dalla prima alla settima piazza Dawid Kubacki a causa di una misura modesta (128 m) ottenuta con condizioni ventose difficili. Sono entrati nella top 10 anche Marius Lindvik (8°), Stefan Kraft (9°) e Ryoyu Kobayashi (10°) per una classifica nobilissima.

Con la vittoria odierna, la terza consecutiva dopo quelle di Innsbruck e Bischofshofen e la seconda a Titisee-Neustadt, Kamil Stoch mette un'altra pietra miliare nella sua straordinaria carriera: salendo a 39 vittorie in Coppa del Mondo eguaglia infatti il mito del salto polacco Adam Malysz. Ora davanti a lui restano solo Gregor Schlierenzauer (53) e Matti Nykaenen (46) ma il bottino è destinato a crescere, magari già a partire da domani nella seconda gara di Titisee-Neustadt (prima serie alle 16:30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
45
Consensi sui social