Giovedì 23 Novembre, 21:45
Utenti online: 1801
Francesco Paone
Francesco Paone

foto di Michele Dardanelli

Yuki Ito non prenderà parte alla tappa finale del Summer Grand Prix!

Yuki Ito vince la prima gara di Frenstat, ma a far parlare è sempre Sara Takanashi

Giunge una notizia che sposta gli equilibri del Summer Grand Prix femminile. Da quanto si apprende Yuki Ito, leader della classifica generale del massimo circuito estivo, non prenderà parte alla tappa conclusiva di Chaikovsky in programma settimana prossima.

La pesantissima assenza può essere evinta da un post sull'account Facebook ufficiale del comitato organizzatore della tappa russa. Infatti presentando la squadra giapponese destinata a partecipare all'appuntamento del 9 e 10 settembre, vengono citati solamente i nomi di Sara Takanashi, Yuka Seto e Kaori Iwabuchi.

Recuperando i comunicati della federazione nipponica, si nota come il nome di Yuki Ito sia effettivamente assente dalle convocazioni per Chaikovsky. Peraltro tale comunicato porta la data del 14 agosto, di conseguenza viene da pensare che la mancata presenza della ventitreenne asiatica fosse programmata. D'altronde nello scorso weekend Ito ha preso parte (e vinto) a una competizione interna disputata proprio sul trampolino di Hakuba.

L'assenza, che a questo punto deve essere considerata certa a meno di improbabili cambiamenti dell'ultima ora, stravolge completamente la situazione in ottica lotta per la vittoria finale del Summer Grand Prix. Ito è attualmente pettorale giallo con 220 punti, ma non potrà difendere la sua leadership.

Dunque sarà testa a testa fra Takanashi (180) e Maren Lundby (176), con Lucile Morat (170) a fare da terza incomoda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA