Questo sito contribuisce alla audience de

La Norvegia cala il tris in quel di Ruka: Jan Jenssen vince la mass start 20 km TL. Top 20 per Davide Graz

La Norvegia cala il tris in quel di Ruka: Jan Jenssen vince la mass start 20 km TL. Top 20 per Davide Graz
Info foto

Getty Images

Sci Nordicocoppa del mondo

La Norvegia cala il tris in quel di Ruka: Jan Jenssen vince la mass start 20 km TL. Top 20 per Davide Graz

Nell'ultimo atto del Ruka Nordic arriva il primo successo in CdM per il norvegese Jan Jenssen, che ha battutto allo sprint il ceco Michal NovaK; completa il podio un altro norge, Harald Amundsen. Terza vittoria in altrettante gare in campo maschile per i norvegesi, che anche oggi hanno monopolizzato la top 10 con ben sei atleti. Per l'Italia il migliore è Davide Graz, buon 19°; top 30 anche per 'Chicco' Pellegrino, Simone Daprà ed Elia Barp.

Giornata di prime volte sulle nevi di Ruka: dopo il primo centro in carriera della svedese Moa Ilar, nella prova maschile è arrivata la prima vittoria della carriera in CdM per il norvegese Jan Jenssen.

Il ventisettenne norvegese ha così colto anche il primo podio in CdM, al termine di una gara condotto in maniera egregia dal punto di vista tattico, dove nel rettilineo finale si è lasciato alle spalle il ceco Michal Novak per sette decimi, ottimo al 2° posto, anche per lui prima volta sul podio in coppa. In terza piazza ancora Norvegia, con Harald Amundsen, staccato di '2"1 dal connazionale Jenssen; c'è da ricordare che in campo maschile i norge hanno vinto tutte e tre le gare del Ruka Nordic con Valnes nella sprint, Nyenget nella 10 km TC, oltre al successo odierno, così come le svedesi nel settore femminile.

Ottimo 4° posto per l'austriaco Mika Vermeulen, che ha tentano la fuga solitaria con Martin Nyenget, ottenendo comunque il miglior risutlato in carriera. Ancora Norvegia in top 10, con Simen Krueger 5°, 6° Paal Golberg, mentre Didrik Toenseth è 7°. Altra bella gara del britannico Andrew Musgrave, 8°; chiudono le prime dieci posizioni Iver Andersen, 9°, e lo svizzero Beda Klee, 10°.

Appena fuori dalla top 10 il norvegese Martin Nyenget, che ha provato a firmare il bis ma la stanchezza ha iniziato a farsi sentire nella fase finale della gara, perdendo il treno dei migliori; 13° il finnico Iivo Niskanen, in una giornata da dimenticare per la squadra di casa tra settore femminile e maschile. Chiude il Ruka Nordic con un buon 19° posto Davide Graz: il friulano disputa una prova in crescendo, giungendo sul traguardo con un distacco di '42"4 da Jenssen. Ancora in difficoltà Johannes Klaebo, 21° a '54"8 dal connazionale vincitore: il fuoriclasse norge ha iniziato a perdere terreno dalle posizioni di vertice intorno a metà gara, a dimostrazione di una condizione ottimale ancora tutta da trovare.

In top 30 troviamo altri tre azzurri: Federico Pellegrino è 23°, a 1'09"1 da Jenssen, perdendo diverse posizioni negli ultimi km, dopo una prova condotta per gran parte nel gruppo di testa. Bene Simone Daprà, 26°, staccato di 1'26"8 dalla vetta della classifica; arriva il miglior risultato in carriera per il 2002 Elia Barp, 29° a 1'23"1 dalla prima posizione. Chiude 37°, invece, Paolo Ventura, a 1'30"1 da Jenssen.

La CdM di sci di fondo saluta Ruka, appuntamento a sabato 2 dicembre per la tappa svedese di Gaellivare, che torna in calendario dopo ben undici stagioni, dove sono in programma (sia per settore maschile che femminile) una 10 km in skating e una 4x7,5 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Arc tec impugnatura a sgancio rapido

BOTTERO SKI

ARC TEC - impugnatura a sgancio rapido

44.90 €

Impugnatura a sgancio rapido arc tec per la perfetta manutenzione dei tuoi sci. compatibile con le spazzole rotanti arc tec