Questo sito contribuisce alla audience de

Kristian Ghedina vince nel 1997 la prima discesa libera disputata sulla Birds of Pray

Sci Alpino#fisski

Kristian Ghedina vince nel 1997 la prima discesa libera disputata sulla Birds of Pray

Mercoledì 20 NovembreAutore:

E' la prima volta che si corre su quella che diventerà poi una pista classica del circo bianco, la “Birds of Prey” disegnata da Bernhard Russi e che viene inaugurata in vista dei campionati del mondo di Beaver Creek 1999. In una giornata di sole splendente, il “Ghedo” comincia la stagione come meglio non potrebbe, limitando i danni sul murone centrale per poi scatenarsi dal salto del Golden Eagle in avanti. Secondo a 22 centesimi Jean-Luc Cretier, che proprio in quella stagione diventerà poi campione olimpico di discesa a Nagano, terzo a 24 Lasse Kjus, appena davanti ad una sfilza di austriaci che domineranno poi l'annata (ben 8 dal 4° al 12° posto, con il solo Runggaldier al 7° posto). In quella serata italiana, però, brillerà solo la luce di Kristian Ghedina.

Leggi tutto Leggi di meno

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Femminile

Secondo super-g di Coppa Europa a Sankt Moritz, ci sarà anche Tina Weirather con Bassino, Holdener e Worley

Fabio Poncemi, Martedì 10 Dicembre, 22:19
Sci Alpino Femminile

Sofia Goggia si confessa dopo Lake Louise: "Ho sprecato troppe occasioni, ma sento di essere sul pezzo"

Fabio Poncemi, Martedì 10 Dicembre, 20:41
Sci Alpino Maschile

La luce dell'Austria è Matthias Mayer: "Non mi sarei mai aspettato di guidare la Coppa del Mondo"

Fabio Poncemi, Martedì 10 Dicembre, 20:08
Sci Alpino Maschile

Roberto Nani verso il ritorno in Coppa del Mondo: un anno dopo, il livignasco pronto per Val d'Isère

Fabio Poncemi, Martedì 10 Dicembre, 19:06
Sci Alpino Maschile

Non solo gli azzurri al lavoro a Sestriere: da mercoledì ecco anche svizzeri, svedesi, Ryding e Kranjec

Fabio Poncemi, Martedì 10 Dicembre, 17:32