Questo sito contribuisce alla audience de

Kristian Ghedina vince nel 1997 la prima discesa libera disputata sulla Birds of Pray

Sci Alpino#fisski

Kristian Ghedina vince nel 1997 la prima discesa libera disputata sulla Birds of Pray

Mercoledì 20 Novembre 2019Autore:

E' la prima volta che si corre su quella che diventerà poi una pista classica del circo bianco, la “Birds of Prey” disegnata da Bernhard Russi e che viene inaugurata in vista dei campionati del mondo di Beaver Creek 1999. In una giornata di sole splendente, il “Ghedo” comincia la stagione come meglio non potrebbe, limitando i danni sul murone centrale per poi scatenarsi dal salto del Golden Eagle in avanti. Secondo a 22 centesimi Jean-Luc Cretier, che proprio in quella stagione diventerà poi campione olimpico di discesa a Nagano, terzo a 24 Lasse Kjus, appena davanti ad una sfilza di austriaci che domineranno poi l'annata (ben 8 dal 4° al 12° posto, con il solo Runggaldier al 7° posto). In quella serata italiana, però, brillerà solo la luce di Kristian Ghedina.

Leggi tutto Leggi di meno

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Maschile

Alexander Prast è subito velocissimo nelle prove a Orcières: miglior tempo pensando alle due discese

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Gennaio, 14:32
Sci Alpino Femminile

Fest è imbattibile anche nella seconda discesa di Sankt Anton, ma Cillara Rossi è gran terza

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Gennaio, 13:15
Sci Alpino Maschile

Operazione già oggi: Dominik Paris sotto i ferri nel pomeriggio ad Ortisei

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Gennaio, 13:05
Sci Alpino Maschile

Jansrud miglior tempo sulla Streif, Marsaglia parte col piede giusto: è 7° nella prima prova

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Gennaio, 12:43
Sci Alpino Femminile

Rebensburg, che bordate dal gran capo Maier: "Si allena poco sperando che basti il talento"

Fabio Poncemi, Mercoledì 22 Gennaio, 10:29