Domenica 21 Aprile, 4:10
Utenti online: 126
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di GEPA Pictures

Petra Vlhova e Marco Schwarz vincono il City Event di Oslo

Petra Vlhova e Marco Schwarz vincono il City Event di Oslo

Sono Petra Vlhova e Marco Schwarz i vincitori degli slalom paralleli del City Eventi di Oslo.

La slovacca ha battuto in finale di 39 centesimi la statunitense Mikaela Shiffrin avendo finalmente ragione di lei in una gara stagionale valida per la coppa di slalom, nelle precedenti si era sempre dovuta inchinare alla marziana del Colorado. Per Petra è il sesto successo in Coppa del Mondo, il primo nel format, seconda slovacca a riuscirci dopo Veronika Zuzulova che vinse a Monaco il giorno di Capodanno del 2013. Sul gradino più basso del podio finisce la svizzera Wendy Holdener che ha la meglio nella piccola finale per due decimi sulla svedese Anna Swenn-Larsson. Una sola azzurra, gara maschile compresa, era in pista, e cioè Irene Curtoni, che al primo turno ha battuto di un soffio una delle atlete più in forma del momento, l’austriaca Katharina Liensberger, poi ha dovuto cedere a Vlhova nei quarti di finale.

In una gara maschile come al solito ricca di colpi di scena prima vittoria in assoluto in Coppa del Mondo per l’austriaco Marco Schwarz che ha negato la storia al britannico Dave Ryding, battuto nella finalissima e che andava a caccia della prima vittoria di sempre per la Gran Bretagna in Coppa, ma se Vlhova ha sfatato il tabù stagionale Shiffrin quello storico del Regno Unito resta in piedi poiché vanta tre piazze d’onore in campo maschile, due con Ryding, e un secondo e due terzi posti in campo femminile. Per Schwarz invece, oltre che la prima vittoria, è il quarto podio, mentre per lo svizzero Ramon Zenhaeusern, incredibilmente in gara a una settimana dall’operazione al pollice, è il terzo: ha battuto infatti nella finalizza uno dei favoriti, lo svedese Andre Myhrer. Sono finiti fuori nei quarti di finale l’austriaco Marcel Hirscher, battuto da Ryding, e al primo turno, come gli capita quasi sempre in questo format, il norvegese Henrik Kristoffersen, che si è dovuto inchinare allo svedese Matthias Hargin il quale però, subito dopo, ha ceduto a Schwarz. Di seguito i due tabelloni completi con tutti i risultati.

 

TABELLONE FEMMINILE

OTTAVI DI FINALE

Mikaela Shiffrin (Usa) b. Ragnhild Mowinckel (Nor) +0”11 +0”89

Erin Mielzynski (Can) b. Katharina Truppe (Aut) +0”08 +0”07

Christina Geiger (Ger) b. Bernadette Schild (Aut) +0”15 +0”13

Wendy Holdener (Sui) b. Laurence St-Germain (Can) +0”50 +0”97

Frida Hansdotter (Swe) b. Roni Remme (Can) +0”50 +1”03

Anna Swenn-Larsson (Swe) b. Lena Duerr (Ger) +0”50 +0”45

Irene Curtoni (Ita) b. Katharina Liensberger (Aut) +0”50 +0”01

Petra Vlhova (Svk) b. Aline Danioth (Sui) +0”50 ritirata

QUARTI DI FINALE

Mikaela Shiffrin (Usa) b. Erin Mielzynski (Can) +0”04 +0”19

Wendy Holdener (Sui) b. Christina Geiger (Ger) +0”31 +0”69

Anna Swenn-Larsson (Swe) b. Frida Hansdotter (Swe) +0”19 ritirata

Petra Vlhova (Svk) b. Irene Curtoni (Ita) +0”50 +0”63

SEMIFINALI

Mikaela Shiffrin (Usa) b. Wendy Holdener (Sui) +0”50 +0”29

Petra Vlhova (Svk) b. Anna Swenn-Larsson (Swe) +0”16 ritirata

FINALE 3°-4° POSTO

Wendy Holdener (Sui) b. Anna Swenn-Larsson (Swe) +0”27 +0”20

FINALE 1°-2° POSTO

Petra Vlhova (Svk) b. Mikaela Shiffrin (Usa) +0”21 +0”39

TABELLONE MASCHILE

OTTAVI DI FINALE

Marcel Hirscher (Aut) b. Christian Hirschbuehl (Aut) +0”06 squalificato

Dave Ryding (Gbr) b. Manuel Feller (Aut) +0”08 ritirato

Andre Myhrer (Swe) b. Victor Muffat-Jeandet (Fra) +0”50 +1”75

Michael Matt (Aut) b. Luca Aerni (Sui) -0”01 ritirato

Daniel Yule (Sui) b. Clement Noel (Fra) -0"14 +0”09

Ramon Zenhaeusern (Sui) b. Sebastian Foss Solevaag (Nor) -0”08 +0”28

Marco Schwarz (Aut) b. Alexis Pinturault (Fra) -0”23 +0”17

Matthias Hargin (Swe) b. Henrik Kristoffersen (Nor) +0”20 +0”26

QUARTI DI FINALE

Dave Ryding (Gbr) b. Marcel Hirscher (Aut) +0”28 ritirato

Andre Myhrer (Swe) b. Michael Matt (Aut) -0”19 +0”92

Ramon Zenhaeusern (Sui) b. Daniel Yule (Sui) +0”50 +0”05

Marco Schwarz (Aut) b. Matthias Hargin (Swe) -0”04 +0”45

SEMIFINALI

Dave Ryding (Gbr) b. Andre Myhrer (Swe) +0”50 ritirato

Marco Schwarz (Aut) b. Ramon Zenhaeusern (Sui) +0”18 +0”12

FINALE 3°-4° POSTO

Ramon Zenhaeusern (Sui) b. Andre Myhrer (Swe) -0”14 ritirato

FINALE 1°-2° POSTO

Marco Schwarz (Aut) b. Dave Ryding (Gbr) +0”28 ritirato

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA