Questo sito contribuisce alla audience de

Eliasch vuole rompere la tradizione: niente finali a Saalbach nel 2024, si va verso Aspen e il Colorado

Eliasch vuole rompere la tradizione: niente finali a Saalbach nel 2024, si va verso Aspen e il Colorado
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo

Eliasch vuole rompere la tradizione: niente finali a Saalbach nel 2024, si va verso Aspen e il Colorado

Il presidente della FIS avrebbe già deciso: le finali di Coppa del Mondo non verrebbero più assegnate, nell'anno pre Mondiali, alla località che ospiterà poi l'evento iridato. E in Austria si lavora per tornare nel calendario maschile, ma solo nel 2023/24.

Johan Eliasch vuole rompere con il passato e una serie di tradizioni che, secondo il nuovo corso della FIS guidata dall'imprenditore di origini svedesi, non saranno più tali.

Dai nuovi format di gara al calendario della Coppa del Mondo, sino ad un aspetto che si lega a quest'ultimo: parliamo infatti delle finali che si disputano, nella stagione precedente ai Mondiali, nella località che poi ospiterà la rassegna iridata. Dopo Soldeu nel marzo 2023, con il Principato di Andorra che ha ottenuto l'organizzazione dell'ultimo atto di coppa per la seconda volta dopo l'ottimo esordio del 2019, sarebbe toccato a Saalbach-Hinterglemm, che nel 2025 manderà poi in scena i campionati del mondo a 34 anni dall'edizione del 1991.

Secondo quanto riportato da laola1.at, non sarà così: Eliasch vuole portare le finali del marzo 2024 in Colorado, con Aspen punto di riferimento dopo aver già ottenuto le gare di CdM nella prossima stagione 2022/23, visto che ci sarà un secondo blocco negli Stati Uniti a marzo, seppur solo per il settore maschile.

Il gran capo del comitato organizzatore di Saalbach, Bartl Gensbichler, avrebbe ricevuto la proposta di ospitare gare femminili, ma non ci sono i tempi per allestire la discesa femminile sul Zwoelferkogel, che nel marzo 2021 ha visto gli uomini protagonisti dei recuperi che avvicinarono Marco Odermatt alla Coppa del Mondo, poi vinta da Pinturault alle finali di Lenzerheide.

La disponibilità della località austriaca in tema di recuperi non è bastata per un inserimento nel calendario 2022/23, ecco quindi che assieme all'OESV si sta lavorando per avere gare maschili nel corso del 2023/24 quando, appunto, le attese finali finiranno da un'altra parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
33
Consensi sui social