Questo sito contribuisce alla audience de

Zubcic tra allenamenti e gare FIS a Bansko (dove Bertani domina in gigante): nell'anno olimpico per alzare l'asticella

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinogare fis

Zubcic tra allenamenti e gare FIS a Bansko (dove Bertani domina in gigante): nell'anno olimpico per alzare l'asticella

Il croato, di nuovo terzo nella classifica di gigante e con due vittorie (oltre all'argento mondiale in parallelo), sta lavorando nella località bulgara dove, ieri e oggi, sono andati in scena i campionati nazionali.

La voglia è quella di alzare ancora l'asticella nell'anno olimpico, puntando ad una medaglia a cinque cerchi ma anche a conquistare quella Coppa del Mondo di gigante che ha accarezzato nelle ultime due stagioni, concludendo sempre al terzo posto della graduatoria finale.

Filip Zubcic lavora ancora sugli sci, in questi giorni a Bansko (dopo aver partecipato ai campionati nazionali a Zagabria) tra test materiali e anche la gara odierna di slalom della rassegna nazionale bulgara, nella quale ha concluso al 2° posto dietro al connazionale Istok Rodes, che aveva dominato pure il gigante del giorno precedente. A proposito, nella due giorni sulla “Marc Girardelli” sono arrivati anche un primo (in gigante, con oltre 7 secondi sulla prima bulgara in classifica) e un secondo posto (in slalom) per la milanese Luisa Bertani.

Tornando a Zubcic, è reduce dall'annata che l'ha visto ottenere, dopo quella di Yuzawa-Naeba del febbraio 2020, la seconda e terza vittoria in giganti di Coppa del Mondo, con seconde manche impressionanti tra Santa Caterina Valfurva e proprio Bansko, nel primo dei due appuntamenti bulgari. E' mancata solo un po' di continuità per giocarsela sino alla fine con Pinturault e Odermatt, ma la crescita del 28enne di Zagabria è continua e lo dimostra, oltre all'argento mondiale in parallelo (se vogliamo estemporaneo, considerata la particolarità di quella gara, prima di disputare un gigante per lui deludente), il rendimento in slalom dove Filip ha chiuso 24° nella classifica di specialità, con uno strepitoso 5° posto proprio nella gara di casa sulla Crveni Spust.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
52
Consensi sui social