Questo sito contribuisce alla audience de

Si ritira anche il gigantista Magnus Walch: il campione austriaco in carica appende gli sci al chiodo

Foto di Redazione
Info foto

OESV Vorarlberg

Sci Alpinoritiri

Si ritira anche il gigantista Magnus Walch: il campione austriaco in carica appende gli sci al chiodo

Ventinove anni il prossimo 15 giugno, il nativo del Vorarlberg ha annunciato l'addio all'agonismo: "Ho potuto vivere il mio sogno, ora guardo ad un altro futuro". Ventidue gettoni in CdM, quattro nell'ultima stagione con un piazzamento a punti.

E' il campione austriaco in carica per quanto riguarda il gigante, lui che ha conquistato il titolo nazionale lo scorso 30 marzo sulle nevi di Glungezer. A poco più di due mesi di distanza, però, Magnus Walch ha annunciato che la prossima stagione non sarà più in pista: è ufficiale il ritiro del classe '92 nativo del Vorarlberg, che in carriera ha collezionato 22 pettorali in Coppa del Mondo, con un 14° posto nel gigante di Adelboden del 2018 quale miglior risultato.

Specialista puro, nell'ultima stagione aveva comunque avuto quattro possibilità nel massimo circuito, disputando i due giganti di Santa Caterina Valfurva (con un buon 21° posto nel secondo appuntamento), quello in Alta Badia e infine ad Adelboden. “Ho potuto vivere il mio sogno, disputando 482 gare a livello FIS, con 55 podi e 30 vittorie – ha ricordato Walch nel suo messaggio social - Per il giovane Magnus, partecipare anche solo ad una gara di Coppa del Mondo sembrava quasi impossibile.

Sono grato per tutto questo, ho trasformato la mia più grande passione in un lavoro; con il Team Global Racing ho trascorso i migliori anni della mia vita, mi mancherà tanto quella splendida squadra. Devo davvero ringraziare una lista infinita di persone infinita. Ora è tempo di guardare avanti e scoprire cosa mi riserverà il futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social