Venerdì 18 Ottobre, 5:50
Utenti online: 8
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di Targa Telematics

Il countdown per l'Argentina è cominciato: i velocisti azzurri si preparano per la trasferta di Ushuaia

Il countdown per l'Argentina è cominciato: i velocisti azzurri si preparano per la trasferta di Ushuaia

Dopo il raduno allo Stelvio, Paris e compagni verso la fase cruciale dell'avvicinamento alla nuova stagione. E Buzzi ci dice che...

Gli ultimi giorni di sci “europeo” per questa parte estiva dell'annata si sono conclusi positivamente, per i velocisti azzurri scesi dal passo tra Alto Adige e Valtellina lo scorso week-end, per poi proseguire con sessioni atletiche, palestra e tanto lavoro da effettuare ancora prima di volare oltreoceano.

I ragazzi di Alberto Ghidoni, infatti, stanno contando i giorni prima del viaggio ad Ushuaia: lo start è previsto per la giornata di lunedì 19 agosto, con il gruppo degli uomini jet guidato dal campione del mondo di super-g, Dominik Paris (e in attesa del ritorno di Christof Innerhofer), e dal veterano Peter Fill, che sembra recuperato dopo l'ultima difficile stagione piena di problemi fisici, che potrà sfruttare per oltre tre settimane le ottime condizioni delle nevi argentine.

Sono molto soddisfatto del mio stato di forma – si racconta Emanuele Buzzi, altro uomo chiave dell'armata azzurra della velocità e in rapido recupero dopo l'infortunio di Wengen – Dopo una sessione in campo libero, allo Stelvio sono riuscito ad allenarmi tra slalom, gigante e super-g. Purtroppo le condizioni meteo non erano ideali, ma sono comunque contento della mole di lavoro che mi ha permesso di raggiungere già un buon livello. Ora preparazione atletica e poi il 19 la partenza per l'Argentina...”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche scialpino

Nation: ITA
Status: ACT

Nation: ITA
Status: ACT

Nation: ITA
Status: ACT
ITA

Nation: ITA
Status: ACT