Questo sito contribuisce alla audience de

Hans Knauss saluta dopo oltre 600 discese con l'helmet camera. E l'Austria ora vuole Hermann Maier...

Foto di Redazione
Info foto

GEPA pictures

Sci Alpinoil personaggio

Hans Knauss saluta dopo oltre 600 discese con l'helmet camera. E l'Austria ora vuole Hermann Maier...

L'ex campione del Wunderteam rimarrà nel team di ORF, mentre i tifosi spingono per un successore dal nome... pesantissimo.

Dopo una chiusura di carriera turbolenta, con il caso doping che lo coinvolse, Hans Knauss ha vissuto una seconda fase della sua vita legata allo sci sempre in pista, ma con tutt'altro compito.

L'ex alfiere del Wunderteam, infatti, collabora con ORF dal 2005 e ha effettuato oltre 600 discese con la famosa helmet camera sulla testa, per far vivere agli appassionati il brivido della velocità in ricognizione; ebbene, come il collega svizzero ed ex rivale in pista, Bruno Kernen, anche Knauss ha concluso questa avventura con la discesa dello scorso 8 marzo a Kvitfjell. Il campione stiriano sarà ancora commentatore per l'emittente austriaca, ma non è ancora chiaro chi lo sostituirà nel ruolo che l'ha reso celebre anche nel post carriera agonistica.

Le richieste dei tifosi austriaci? Il nome più invocato è quello di Hermann Maier, che negli ultimi anni ha sempre limitato le sue apparizioni pubbliche, dedicandosi alla famiglia e ai figli avuti dalla moglie Carina, sposata lo scorso mese di maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
438
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Femminile

Prima ispezione FIS per il ritorno di Sankt Anton in coppa, previsto il 9-10 gennaio 2021

Fabio Poncemi, Martedì 7 Luglio, 10:45