Questo sito contribuisce alla audience de

Per Laura Pirovano ecco il vero rientro in gruppo: da lunedì a Les Deux Alpes. "Non guardo più alle spalle"

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinoallenamenti azzurri

Per Laura Pirovano ecco il vero rientro in gruppo: da lunedì a Les Deux Alpes. "Non guardo più alle spalle"

Primo raduno sulla neve per il gruppo polivalenti di Coppa del Mondo: ci sarà anche la trentina, recuperata dopo il grave infortunio dello scorso ottobre. Le sue parole.

A Les Deux Alpes come le colleghe del gruppo Coppa Europa, già sugli sci dagli ultimi giorni di maggio.

Da lunedì 6 a domenica 12 giugno, toccherà alla squadra delle polivalenti di CdM lavorare per una settimana intera sul ghiacciaio transalpino, con il direttore tecnico Gianluca Rulfi che ha convocato, per il raduno guidato dall'allenatore responsabile Giovanni Feltrin e dai tecnici Daniel Dorigo, Giorgio Pavoni e Paolo Stefanini (con la presenza anche del preparatore atletico Luca Scarian), Karoline Pichler, Roberta Melesi, Nicol e Nadia Delago, ma anche Laura Pirovano. Per la classe '97 di Spiazzo Rendena, sarà il primo allenamento vero in gruppo, dopo il primo approccio dello scorso aprile a Passo San Pellegrino.

Sono passati quasi 8 mesi dall'infortunio pre gigante inaugurale di Soelden, che ha costretto Laura a saltare l'intera stagione olimpica per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, proprio a pochi giorni dall'inizio della Coppa del Mondo. “Riparto da quelle gare di inizio 2021 (quando Laura sfiorò il podio in particolare nelle gare di casa a Passo San Pellegrino, ndr), dove finalmente sono riuscita a esprimere il mio potenziale – spiega a fisi.org la 24enne trentina delle Fiamme Gialle - Già sul finire della primavera ho fatto qualche piccolissimo giro sugli gli sci a Passo San Pellegirno e Madonna di Campiglio, adesso si ricomincia per davvero.

Non voglio più pensare al passato, ma guardare solo a presente e futuro; da circa due settimane sono entrata nel pieno della preparazione atletica, nei prossimi giorni toccherà alla neve. Chiaramente non seguirò le stesso programma delle mie compagne, mi concentrerò soprattutto nella ricerca delle giuste sensazioni sugli sci”.

Continua intanto sulla neve dello Stelvio il primo assaggio della nuova stagione di Sofia Goggia. La vice campionessa olimpica di discesa rimarrà in ghiacciaio fino a venerdì 3 giugno: con il tecnico personale Luca Agazzi sono in programma, come abbiamo scritto nei giorni scorsi, lavori di base e di addestramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
408
Consensi sui social