Questo sito contribuisce alla audience de

Lindsey Vonn piange la mamma, che ha perso la sua battaglia contro la SLA: "Una luce che non svanirà mai"

Foto di Redazione
Info foto

pg fb Lindsey Vonn

Sci Alpinolutto

Lindsey Vonn piange la mamma, che ha perso la sua battaglia contro la SLA: "Una luce che non svanirà mai"

Lindy Anne Lund è scomparsa quest'oggi, ne ha dato notizia la fuoriclasse statunitense che ha ricordato la madre con un messaggio social da brividi.

La mia dolce mamma Lindy ha perso la sua battaglia contro la SLA”.

Poche semplici, dolorosissime parole, all'inizio di un messaggio social per annunciare la scomparsa della persona a lei più cara. Lindsey Vonn ha perso la madre, malata da un anno della sclerosi laterale amiotrofica che già, purtroppo, aveva condizionato in maniera totale la vita di colei che ha dato alla luce, quasi 38 anni fa, una delle più grandi campionesse della storia dello sci.

È morta pacificamente mentre le tenevo la mano, esattamente un anno dopo la diagnosi – continua il messaggio della quattro volte vincitrice della Coppa del Mondo - Sono così grata per ogni momento passato con lei, ma sono anche grata che non soffra più e sia finalmente in pace. Lei era una luce splendente che non svanirà mai e io ne sarò per sempre ispirata.

Per chi volesse fare una donazione per la ricerca sulla SLA, a nome di mia madre, è sufficiente utilizzare il link nella mia biografia (sulla piattaforma “gofundme” è sufficiente ricercare Lindy Lund's Another Great Day for ALS Research).

Lei è la mia ispirazione non per quello che ha fatto per la mia carriera sciistica, ma per come la sua positività perpetua mi ha modellato nella persona che sono, soprattutto fuori dalle piste. Ogni avversità che ho affrontato, ho trovato prospettiva e ispirazione da lei. Le tante difficoltà della sua vita, l'hanno solo resa più forte, più gentile e più umile. Quel tipo di grinta è ciò che mi ha modellata fin da bambina; che lo sapessi a quel tempo o meno, lo so ora.

Mamma, spero di essere un giorno forte come te e spero di avvicinarmi ogni giorno con tanta energia e ottimismo. Spero un giorno di crescere i miei figli come hai fatto incredibilmente tu. Ti amo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
437
Consensi sui social