Questo sito contribuisce alla audience de

Katharina Liensberger ha ricominciato ad allenarsi con le compagne di squadra: firma vicina per tornare a Levi

Katharina Liensberger ha ricominciato ad allenarsi con le compagne di squadra: firma vicina per tornare a Levi
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoil personaggio

Katharina Liensberger ha ricominciato ad allenarsi con le compagne di squadra: firma vicina per tornare a Levi

La querelle sul caso materiali verso la soluzione: si attende l'ufficialità da parte della federazione austriaca.

Katharina Liensberger è tornata ad allenarsi con le compagne di squadra e la sua presenza in gara a Levi, nel primo slalom stagionale di Coppa del Mondo previsto il prossimo 23 novembre, dopo aver saltato l'opening di Soelden, a questo punto è molto più vicina.

La notizia, riportata dal “Kronen Zeitung”, è di quelle importanti per vedere risolto definitivamente il caso dell'estate, trascinatosi sino all'autunno, che ha visto la talentuosissima slalomgigantista del Vorarlberg fuori dalla nazionale per la scelta di utilizzare materiali (Kastle) non facenti parte dell'Austria Ski Pool.

L'unica soluzione possibile per vedere Liensberger in gara è quella di tornare in casa Rossignol e così è stato in occasione di un raduno andato in scena nella giornata di lunedì, sulle nevi di Hippach, in Tirolo; si attende quindi la firma sul contratto di fornitura, che deve arrivare entro venerdì 15 novembre secondo quanto dichiarato dalla federazione stessa, per sancire ufficialmente la presenza dell'atleta forse più attesa per l'Austria tra slalom e gigante, in una stagione 2019/2020 che potrebbe comunque risultare condizionata per la classe '97, visto che Katharina si è allenata per parecchi mesi con un altro materiale rispetto a quello utilizzato sino al termine della scorsa stagione.

Ad ogni modo, come aveva già confermato il direttore sportivo di OESV, Toni Giger, a Liensberger è stato pure garantito uno skiman dedicato (Sepp Weissenbacher), facendo un'eccezione rispetto alle regole di casa Austria che prevedono un supporto di questo tipo solo ad atleti che abbiano già vinto nel massimo circuito. Segnale chiaro di come la federazione voglia arrivare ad una soluzione per avere in gara la grande speranza dello sci austriaco per quanto riguarda il settore femminile delle discipline tecniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
87
Consensi sui social