Questo sito contribuisce alla audience de

Il sorriso di Asja Zenere: dopo oltre 7 mesi scende in pista allo Stelvio. "Che emozione"

Il sorriso di Asja Zenere: dopo
Info foto

pg fb Asja Zenere

Sci Alpinoil ritorno dell'azzurra

Il sorriso di Asja Zenere: dopo oltre 7 mesi scende in pista allo Stelvio. "Che emozione"

La vicentina ha messo gli sci a 226 giorni dal crac al crociato nel gigante di Coppa Europa ad Andalo. Riparte da qui la sua rincorsa alla Coppa del Mondo.

Il suo sorriso e le sue parole dicono tutto, per una giornata speciale come non mai.

E' quella che ha vissuto Asja Zenere, uno dei talenti più attesi dello sci azzurro che oggi, ad oltre 7 mesi dal terribile infortunio al crociato del ginocchio destro, ha rimesso finalmente gli sci sulle nevi dello Stelvio. Per la precisione, 226 giorni dopo il crac nella seconda manche del gigante di Andalo (era il 15 dicembre 2019), quando stava per prendersi il primo successo in Coppa Europa e vedeva l'esordio in Coppa del Mondo, un paio di giorni più tardi a Courchevel.

Che emozione! C'è voluto molto tempo, molti pianti, molti sorrisi, molti giorni, ma ora posso crederci di nuovo”, ha detto Asja ringraziando tutti i tecnici e i fisioterapisti che l'hanno seguita in questo nuovo e lungo recupero. Per la vicentina che ora risiede a Barzio, in Valsassina, la ripartenza era cominciata ai primi di luglio a Formia, mentre allo Stelvio farà con calma inizialmente, seppur in pista con le compagne del gruppo Coppa Europa che hanno iniziato il secondo blocco di allenamento dopo quello di giugno.

Servirà ancora un po' di tempo, ma dopo un lungo calvario, ora l'Italsci spera davvero di aver ritrovato la vera Asja.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
700
Consensi sui social

Approfondimenti

Stelvio
Stelvio COMPRENSORIO

Stelvio

Passo dello Stelvio