Domenica 19 Novembre, 9:54
Utenti online: 2319
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Hansdotter: "Giocavo a calcio con la maglia numero 6, è il mio numero fortunato". Shiffrin: "Felice per Frida"

Hansdotter: 'Giocavo a calcio con la maglia numero 6, è il mio numero fortunato'. Shiffrin: 'Felice per Frida'

Tratte da fis-ski.com le dichiarazioni delle quattro dell'affollato podio del bellissimo slalom femminile di Coppa del Mondo di Flachau.

Frida Hansdotter: "Credo che lo slalom in notturna sia davvero divertente. E’ l’atmosfera della notte. E la folla si può vedere fin dall'inizio. Gareggiare così è molto divertente. In realtà, ho avuto il numero 6 quando ero una giovane giocatrice di calcio, e mi sta seguendo per tutta la mia vita e anche Lienz avevo il numero 6 quando ho vinto, il 6 è il mio numero fortunato”.

Nina Løseth: "Ho pensato ‘O tutto o niente. Uccidere o essere uccisa’ perché il pendio è abbastanza facile e mi sono sentita molto forte forte. Non ho fatto grossi errori. Ma ho visto Zuzu dalla partenza in alto fino a qui, e ho pensato 'Oh mio Dio'. Ero molto emozionata. Le ragazze forti che partivano dopoodi me o prima di me nella seconda manche, ecco perché probabilmente ero super emozionata quando ho visto la luce verde. Mi sento molto stabile in slalom perché sono stata abbastanza costante per tutta la stagione. E poi, dopo Maribor, ho pensato ‘OK, è il momento di provare a spingere un po più a fondo’ Ultimamente ho avuto un po’ di difficoltà in gigante, ma ho intenzione di ritrovarmi abbastanza presto, giusto in tempo per Plan de Corones e St. Moritz. Fa sentire davvero bene essere sul podio”.

Wendy Holdener: "E' davvero emozionante poiché molte ragazze possono salire sul podio e questo rende difficile le cose perché dobbiamo sempre spingere per vedere la luce verde al traguardo. Spero che possiate vedere la mia miglior sciata perché ho una sciata migliore nelle mie corde, quindi spero di dimostrarlo".

Mikaela Shiffrin: "Mi sentivo molto meglio nella seconda manche. Sicuramente ero delusa per la mia prima manche, ma ad essere onesti, cerco di trarre lezione da essa. Mi è davvero piaciuto vedere Frida sciare oggi. E' stata incredibile, sembrava che si divertisse e sono davvero felice per lei".

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA