Questo sito contribuisce alla audience de

Goggia fuori dalle 30, Bassino in piena corsa per... tutto. "Sensazioni strane, ma siamo lì"

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Goggia fuori dalle 30, Bassino in piena corsa per... tutto. "Sensazioni strane, ma siamo lì"

La prima manche del gigante di Kranjska Gora qualifica solo due azzurre (senza Brignone in gara), ma la cuneese è terza ad un passo da Hector e Worley. Le sue parole in vista della seconda decisiva (via alle 12.30).

Marta Bassino là davanti, a giocarsi anche il possibile tris su quella Podkoren che la incoronò due volte nel 2021.

Una prima metà di gara decisamente particolare, per il quinto gigante stagionale in scena a Kranjska Gora, con tanti inserimenti da dietro e molte big in difficoltà, basti pensare a Shiffrin, Vlhova e Gut-Behrami che navigano in zona top 15 con un secondo e mezzo da recuperare a Sara Hector.

A 23 centesimi dalla svedese, preceduta anche da Tessa Worley, ecco però “Bax”, che parte con l'1 e sembra soffrire sulle sconnessioni, ma in realtà porta a casa una manche più che buona. “Non si avevano le sensazioni giuste scendendo – confermerà Marta ai microfoni di Rai Sport dopo la sua prova – Penso si segnerà un po' per la seconda, sarà impegnativa, ma per ora almeno il risultato è buono”.

Se Elena Curtoni è stata davvero brava a piazzarsi 19esima, a 1”55 dalla vetta, ha sofferto tantissimo Sofia Goggia, alla fine solo 31esima ed esclusa per 13 centesimi dalla 2^ manche. Punti pesanti lasciati per il sogno Coppa del Mondo, anche se l'attuale piazzamento di Shiffrin e Vlhova può “salvare” in qualche modo la bergamasca, in attesa di capire cosa accadrà nella 2^ manche, al via alle ore 12.30 su disegno del tecnico di Lara Gut-Behrami, dove non vedremo neppure Insam, Ghisalberti, Melesi e Midali, fuori abbondantemente dalle trenta in una gara dove, a livello di risultato complessivo di squadra, pesa chiaramente anche l'assenza di Federica Brignone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
60
Consensi sui social