Questo sito contribuisce alla audience de

Delago e compagne guardano già a Bansko: nuova sessione di lavoro a Passo San Pellegrino

Delago e compagne guardano già a Bansko: lavoro a
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Delago e compagne guardano già a Bansko: nuova sessione di lavoro a Passo San Pellegrino

Nicol, reduce dal podio di Altenmarkt-Zauchensee, in pista con la sorella Nadia, Elena Curtoni, Hanna Schnarf e Verena Gasslitter per preparare il lungo week-end in Bulgaria.

Se il gruppo élite formato da Brignone, Goggia e Bassino, alle quali si aggiungono per l'occasione Pirovano, Marsaglia, Pichler, Cillara Rossi e Bertani, sta preparando da quest'oggi il week-end di gare a Sestriere, lavorando sulle nevi di Artesina, è cominciato anche il raduno delle polivalenti azzurre pensando già al lungo week-end di Bansko.

Dal 24 al 26 gennaio, la località bulgara ospiterà ben tre gare di velocità (due discese, con la prima recupero di Val d'Isère, e un super-g) e sono le nevi di Passo San Pellegrino, dove la nazionale si è già allenata prima dell'appuntamento di Altenmarkt-Zauchensee, ad accogliere la squadra guidata da Nicol Delago.

La gardenese, reduce dal secondo posto nella discesa salisburghese, si preparerà assieme alla sorella Nadia, a Elena Curtoni, Johanna Schnarf e Verena Gasslitter, agli ordini dell'allenatore responsabile del settore velocità, Giovanni Feltrin, oltre ai tecnici Paolo Stefanini e Michael Mair. C'è particolare attenzione per il rientro di Schnarf, che sta salendo di condizione e tornerà quasi certamente in Coppa del Mondo nel corso dei prossimi appuntamenti con discesa e super-g (dopo Bansko, ci saranno Rosa Khutor e Garmisch-Partenkirchen), ma anche della stessa Verena Gasslitter che ha esordito nella sua seconda carriera, sabato scorso a Zauchensee dopo oltre tre anni lontana dal massimo circuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
136
Consensi sui social

Approfondimenti

Passo San Pellegrino
Passo San Pellegrino COMPRENSORIO

Passo San Pellegrino

Passo San Pellegrino