Questo sito contribuisce alla audience de

Brignone rinuncia, Pirovano torna dopo 635 giorni, Goggia vuole il poker a Lake Louise: la startlist

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Brignone rinuncia, Pirovano torna dopo 635 giorni, Goggia vuole il poker a Lake Louise: la startlist

Oggi alle 20.00 scatta la prima discesa della Coppa del Mondo femminile: la valdostana non ci sarà, Bassino invece sì. La trentina, col numero 2, è la prima delle otto azzurre al cancelletto per un ritorno attesissimo. Sofia, col numero 9, parte da favorita ma le rivali non mancano.

Una lunga attesa, con la cancellazione del doppio appuntamento di Zermatt-Cervinia che ha riportato l'opening della velocità femminile a Lake Louise, quasi certamente per l'ultima volta.

Stasera alle 20.00 italiane (le 12.00 locali) si comincia con la prima delle due discese canadesi previste nel menu di un week-end che si chiuderà domenica con il super-g. Il meteo dovrebbe reggere per una gara-1 che sarà visibile in diretta su Eurosport 2 e sui canali web di Rai Sport (causa concomitanza con i Mondiali di calcio, in tv la discesa femminile sarà visibile solo in differita dalle 22.10 circa).

C'è una variazione importante nella formazione azzurra al via: Federica Brignone, sempre abbastanza lontana dalle migliori nelle tre prove disputate, non sarà della partita, mentre verrà schierata Marta Bassino, che inizialmente avrebbe dovuto disputare solo il super-g.

La cuneese, 2^ nel gigante di Killington al debutto stagionale, partirà col n° 21 prima di Nicol Delago col 30, Karoline Pichler (35) e Roberta Melesi, 42esima delle sole 45 iscritte a gara-1 di Lake Louise.

Prima di questo quartetto, ci sarà un altro poker di marca tricolore al cancelletto: la particolarità è che i primi due pettorali sono finiti sulle spalle di atlete ai box da oltre un anno e mezzo in CdM. Kajsa Vickhoff Lie, che in prova ha fatto vedere ottime cose, scatterà con l'1 e precederà Laura Pirovano, in partenza a 635 giorni dall'ultima gara nel massimo circuito (7 marzo 2021, gigante di Jasna), 642 se consideriamo l'ultimo appuntamento di velocità in Val di Fassa, dove sfiorò il suo primo podio in discesa e dove, il giorno successivo in super-g, proprio la norvegese Lie subì un infortunio terribile.

Per la trentina, il crac al crociato rimediato nell'autunno successivo a Soelden, nella rifinitura pre opening sul Rettenbach, è ormai un lontano ricordo e sarà interessantissimo assistere alla sua crescita nel corso della stagione del grande rientro.

La seconda azzurra al via sarà il bronzo olimpico Nadia Delago (n° 6), con il 18 ci sarà Elena Curtoni e la più attesa non potrà che essere Sofia Goggia, pettorale 9 “coperto” dal rosso e con l'obiettivo del poker consecutivo a Lake Louise, dopo la strepitosa tripletta del 2021. La bergamasca ha preparato minuziosamente questo debutto a Copper Mountain, saltando anche il gigante di Killington, in prova è cresciuta giorno dopo giorno e non può che essere lei la favorita.

La prima rivale potrebbe rispondere al nome di Corinne Suter, al via per 14esima, ma in casa Svizzera attenzione naturalmente a Lara Gut-Behrami, che finora si è nascosta e partirà molto prima, col numero 4 a precedere le altre connazionali Gisin (5), Haehlen (7) e Nufer (13).

L'Austria fa altrettanta paura e dopo Scheyer, col numero 3, proporrà con l'8 forse la miglior carta, Mirjam Puchner, mentre con l'11 vedremo Siebenhofer, con il 20 Huetter e soprattutto con il 24 Nina Ortlieb, la più veloce in prova martedì e giovedì. E bisognerà attendere pure Christina Ager, col pettorale 34, quale probabile ultima insidia per la lotta ai quartieri alti.

Se Breezy Johnson, altra atleta al rientro dopo l'operazione al ginocchio dello scorso febbraio, non sembra ancora ai suoi livelli (la statunitense partirà col numero 15), fari puntati su Kira Weidle (10) e Ragnhild Mowinckel (12), ma pure su Ilka Stuhec, velocissima nei tratti di maggior scorrevolezza e vogliosa di tornare al vertice (con nuovi materiali) dopo anni duri. La bi campionessa del mondo sarà al cancelletto col numero 28.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

DISCESA FEMMINILE – LAKE LOUISE

 

Startlist: 1 Lie, 2 Pirovano, 3 Scheyer, 4 Gut-Behrami, 5 Gisin, 6 Nadia Delago, 7 Haehlen, 8 Puchner, 9 Goggia, 10 Weidle, 11 Siebenhofer, 12 Mowinckel, 13 Nufer, 14 C. Suter, 15 Johnson, 16 Gagnon, 17 Flury, 18 Curtoni, 19 Miradoli, 20 Huetter, 21 Bassino, 30 Nicol Delago, 35 Pichler, 42 Melesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
613
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Head wc rebels e.xsr con attacco pr11 gw

MAXISPORT

HEAD - wc rebels e.xsr con attacco pr11 gw

429.9 €

lo sci head wc rebels e.xsr con attacco pr11 gw è una soluzione allround sport performance di inspirazione race , realizzato per lo sciatore di livello...