Domenica 19 Novembre, 2:24
Utenti online: 528
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Gilles Roulin vince la Coppa Europa. Ancora posto fisso per Anna Hofer in superG in Coppa del Mondo

Gilles Roulin vince il superG di Coppa Europa di Méribel

Si sono disputate a Sarentino due gare veloci di Coppa Europa, un superG femminile e una discesa maschile.

Qui il risultato completo del superG femminile!

Qui le classifiche di Coppa Europa femminile!

Qui il risultato completo della discesa maschile!

Qui le classifiche di Coppa Europa maschile!

Tra le donne primo successo nella rassegna continentale per l’austriaca figlia d’arte Nina Ortlieb che ha battuto per soli 9 centesimi la più giovane connazionale Nadine Fest, di 45 la norvegese Kristina Riis-Johannessen e di 53 la migliore delle azzurre, Anna Hofer, quarta. Fest, Riis-Johannessen e Hofer chiudono nell’ordine al primo, secondo e terzo posto nella classifica di specialità conquistando il posto fisso nei superG della prossima Coppa del Mondo che l’altoatesina aveva avuto anche quest’anno, la norvegese scavalca inoltre in vetta alla classifica generale di 40 punti la connazionale Kristin Lysdahl, oggi finita fuori.

Così le altre azzurre: decima Valentina Cillara Rossi, dodicesima Laura Pirovano, tredicesima Nicol Delago, sedicesima Federica Sosio, ventiduesima Jole Galli, venticinquesima Roberta Melesi, ventinovesima Marta Giunti, trentacinquesima Elena Dolmen, trentaseiesima Sara Ferrari, trentasettesima Martina Nobis, quarantunesima Carlotta Da Canal, quarantaduesima Nadia Delago, quarantaquattresima Teresa Runggaldier, quarantasettesima Asja Zenere. Sabato ci sarà l’ultima discesa femminile stagionale.

Tra gli uomini, senza nemmeno dover disputare la discesa, lo svizzero Gilles Roulin ha vinto la Coppa Europa maschile con ben 4 gare d’anticipo dato che il suo più vicino inseguitore, il norvegese Marcus Monsen, anche lui assente, è distante 441 punti nella classifica generale. L’ultimo svizzero a vincere il trofeo assoluto continentale era stato Thomas Tumler tre anni fa, Roulin fa sua con una discesa ancora da disputare anche la classifica di specialità. La gara odierna è stata vinta dal veterano austriaco Joachim Puchner, al terzo successo in Coppa Europa e primo stagionale, che ha battuto di 18 centesimi lo svizzero Ramon Zürcher e di 26 il tedesco Manuel Schmid.

Male gli azzurri: sedicesimo Davide Cazzaniga, diciassettesimo Florian Schieder, trentunesimo Dominik Züch, trentaseiesimo Pietro Zazzi, quarantesimo Alexander Prast, quarantatreesimo Federico Simoni, quarantaseiesimo Christoph Atz, cinquantesimo Federico Paini, cinquantatreesimo Federico Tomasoni, cinquantasettesimo Nicolò Cerbo, sessantatreesimo Riccardo Bosio, sessantacinquesimo Nicolò Molteni, sessantanovesimo Hugo Mittermair, non arrivato al traguardo Federico Liberatore. Domani si disputeranno un’altra discesa, l’ultima stagionale, e una combinata.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA