Questo sito contribuisce alla audience de

Tempo da lupi a Pila per la seconda giornata del "Fosson": Silbernagl su Castlunger in gigante, poi...

Foto di Redazione
Info foto

All right reserved

Sci Alpinol'evento giovanile

Tempo da lupi a Pila per la seconda giornata del "Fosson": Silbernagl su Castlunger in gigante, poi...

Gardena dominante nel Challenge dell'evento giovanile che terminerà domenica con programma modificato e il recupero del gigante femminile categoria Ragazzi.

Nebbia e qualche fiocco di neve a Pila per la seconda giornata del Memorial Fosson, condizioni meteo che hanno costretto lo sci club Aosta a chiudere anzitempo il programma della categoria Ragazzi. Solo il gigante maschile è stato portato a termine, seppur con diverse interruzioni per la scarsa visibilità; la gara femminile è invece stata annullata.

Nessun particolare problema invece per gli slalom. Tripletta altoatesina nel gigante dei Ragazzi, innanzitutto; sulla Bellevue vittoria per Alex Silbernagl (Seiser Alm) che ha chiuso in 1'02”85, a precedere David Castlunger (Ski Team Alta Badia) di 36 centesimi e Alexander Klotz (Ritten Sport) che ha chiuso in 1'04”35. La Valle d'Aosta invece mette a segno una tripletta nello slalom Allievi femminile. In gara-1 Giorgia Collomb del La Thuile ha vinto in 45”50, davanti a Tatum Bieler del Gressoney (45”96) e a Francine Rollet dello Chamolé (46”04).

Al maschile grande protagonista il Val Palot, che piazza al primo e terzo posto Jacopo Claudani (45”43) e Michele Moretti (45”74); secondo posto per Pietro Antonio Fabio Trentin dello sci club 18 di Cortina (45”58). In gara-2 primo e secondo posto per la Valle d'Aosta. A vincere è stata ancora una volta Giorgia Collomb (La Thuile) in 48”96, a precedere Alice Pompei del Livata (49”08) e Tatum Bieler del Gressoney (49”19). Federico Collini (Sporting Campiglio) si è aggiudicato la prova maschile in 45”63, superando Jacopo Claudani (Val Palot; 45”69) e Patrick Comploj del Gardena - squadra B (45”97).

Dopo due giornate lo Sci club Gardena resta al comando dello Ski Club Challenge, aumentando il vantaggio nei confronti del Sestriere. I campioni uscenti hanno 9849 punti, contro i 9199 dei piemontesi. Terzo posto per il Crammont, che acciuffa il podio provvisorio con 8214 punti. Quarto posto per il Gardena (team B) e quinto per il Val d'Ayas. Domani la giornata conclusiva dell'undicesima edizione del Memorial Fosson, con un cambio di programma. Dopo l'annullamento di parte del gigante odierno, lo Sci club Aosta farà gareggiare nuovamente in gigante i Ragazzi, con la sola prova femminile che varrà anche come ultima tappa dell'Energiapura Children Series; gli Allievi saranno in pista per uno slalom tradizionale, con due manche. Al termine le premiazioni, in campo gara, nel rispetto dei protocolli imposti dalla Fisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
10
Consensi sui social

Approfondimenti

Pila
Informazioni turistiche

Pila

Pila

Ultimi in scialpino

Per Livio Magoni comincia l'avventura con Meta Hrovat: Potenziale anche in slalom, da giugno allo Stelvio

Per Livio Magoni comincia l'avventura con Meta Hrovat: Potenziale anche in slalom, da giugno allo Stelvio

A Lubiana, la federsci slovena ha annunciato le scelte per la stagione 2021/22. Nel team femminile ecco l'allenatore bergamasco, che seguirà in particolare la slalomgigantista già quattro volte a podio in CdM. Abbiamo parlato con lui delle prospettive di Meta (anche in super-g, ma lì ci vorrà tempo) e del nuovo progetto del Magoni International Ski Team che nascerà presto...