Domenica 17 Dicembre, 15:00
Utenti online: 3181
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

A Predazzo sono iniziati i lavori per la ricostruzione del K60

A Predazzo sono iniziati i lavori per la ricostruzione del K60

Dopo una lunga attesa i mezzi di lavoro sono entrati in azione per realizzare il nuovo trampolino nello stadio del salto di Predazzo (Tn). 

L'intervento prevede la realizzazione di un nuovo impianto sulle ceneri di quello vecchio, in disuso da anni perchè non più a norma. Una volta completati i lavori lo stadio del salto intitolato a "Giuseppe Dal Ben" sarà dunque dotato di un trampolino di medie dimensioni che garantirà ai giovani atleti un graduale avvicinamento a quelli più grandi. Negli ultimi anni i ragazzi erano stati costretti ad allenarsi all'estero, a Stams (Aut) in estate e a Seefeld (Aut) durante l'inverno con grande dispendio economico e di energie, in quanto non esisteva un trampolino simile in Italia.  

Il via libera per l'avvio dei lavori è arrivato due settimane fa quando la giunta provinciale ha approvato la concessione di un considerevole finanziamento al comune di Predazzo. Il costo dell'intera opera sarà di 2.450.000 euro e il contributo provinciale, erogato da Cassa del Trentino spa sarà di 1.282.500 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA