Questo sito contribuisce alla audience de

Mondiali: sei squadre sono giÓ nei quarti di finale

Mondiali: sei squadre sono giÓ nei quarti di finale
Info foto

Getty Images

HockeyHockey - Mondiali

Mondiali: sei squadre sono giÓ nei quarti di finale

Repubblica Ceca, Russia e Svezia nel gruppo A e Canada, Finlandia e Germania sono già qualificate per il tabellone a eliminazione diretta.

Nel gruppo A, con la vittoria di oggi per 3-0 contro la Norvegia la Russia ha raggiunto al vertice della classifica con 15 punti la Repubblica Ceca fermata ieri ai tiri di rigore dalla Danimarca (2-1). Sui russi pesa però come un macigno la sconfitta 0-3 nello scontro diretto di apertura contro i cechi e potranno fregiarsi del primo posto solo se chiuderanno con più punti degli avversari. Domani alle 11.15, la Repubblica Ceca giocherà contro la Svizzera che ha ancora un barlume di speranza di qualificazione agli ottavi qualora vincesse nei 60 minuti raggiungendo a quota 11 la Danimarca (che oggi ha superato il Kazakistan) che sconfisse all'overtime martedì scorso. Otto ore dopo scenderà sul ghiaccio la Russia contro il terzo incomodo nella lotta per le prime posizioni, la Svezia che, dopo la vittoria di ieri ai rigori contro gli elvetici, è a 13 punti e in caso di vittoria relegherebbe i padroni di casa al terzo posto.

Nel girone B, l'attesa è per il big match di domani tra Canada e Finlandia che assegnerà il primo posto tra le due squadre giunte fino a ora a punteggio pieno con il Canada che ha superato oggi con il punteggio di 4-0 a Francia raggiungendo i finnici che ieri avevano battuto la Slovacchia 5-0. Matematicamente terza è la Germania che con la vittoria sull'Ungheria ha chiuso a tredici punti. L'ultimo posto a disposizione sarà deciso dall'incontro tra gli Stati Uniti e la Slovacchia: in caso di vittoria nei 60 minuti gli europei raggiungerebbero in extremis i 9 punti come gli avversari superandoli per lo scontro diretto. Da decidere anche la squadra che scenderà, con il Kazakistan, in Division I A: con l'Ungheria che ha chiuso il girone a quota 3 punti, sarà Bielorussia-Francia a decidere la classifica. Se i bielorussi otterranno almeno un punto saranno i magiari a retrocedere mentre in caso di vittoria francese nei 60 minuti il confronto diretto premierebbe l'Ungheria lasciando all'ultimo posto la Bielorussia.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social