Questo sito contribuisce alla audience de

Hockey: il quadro completo dei Campionati Mondiali 2017

Hockey:: il quadro completo dei Campionati Mondiali 2017
HockeyHockey - Mondiali

Hockey: il quadro completo dei Campionati Mondiali 2017

Con la retrocessione dalla Top Division alla Division I A di Kazakistan e Ungheria classificate agli ultimi posti nella fase a gironi dei Campionati Mondiali conclusi domenica e la promozione di Slovenia e Italia si è definito il quadro di tutte le partecipanti che parteciperanno ai diversi livelli alle rassegne mondiali del prossimo anno.

Come era già stato definito la Top Division disputerà i Campionati Mondiali 2017 a Colonia e a Parigi, mentre nel congresso IIHF che si è svolto a Mosca nell'ultima settimana sono state assegnate le altre sedi. La Division I A si svolgerà in Ucraina, a Kiev, mentre la Division I B è stata assegnata a Belfast in Irlanda del Nord.


Questo il quadro completo dei tornei mondiali del 2017 (Tra parentesi ul ranking delle squadre).

 

TOP DIVISION
(Parigi, Francia e Colonia, Germania, 5-21 maggio 2017)

Canada (1)
Russia (2)
Finlandia (3)
Stati Uniti (4)
Svezia (5)
Repubblica Ceca (6)
Svizzera (7)
Slovacchia (8)
Bielorussia (9)
Germania (10) - paese ospitante
Norvegia (11)
Lettonia (12)
Danimarca (13)
Francia (14) - paese ospitante
Slovenia (15) - promossa da Div. I A
Italia (18) - promossa da Div. I A


DIVISION I A
(Kiev, Ucraina, 22-28 aprile 2017)

Kazakistan (16) - retrocesso da Top Division
Austria (17)
Ungheria (19) - retrocessa da Top Division
Polonia (20)
Corea del Sud (23)
Ucraina (22) - promossa da Div. I B e paese ospitante


DIVISION I B
(Belfast, Irlanda del Nord, 23-29 aprile 2017)

Giappone (21) - retrocesso da Div. I A
Gran Bretagna (24) - paese ospitante
Lituania (25)
Croazia (26)
Olanda (27) - promossa da Div. II A
Estonia (28)


DIVISION II A
(Galati, Romania, 3-9 aprile 2017)

Romania (29) - retrocessa da Div. I B e paese ospitante
Spagna (30)
Serbia (31)
Belgio (32)
Islanda (35)
Australia (36) - promossa da Div. II B


DIVISION II B
(Auckland, Nuova Zelanda, 4-10 aprile 2017)

Cina (37) - retrocessa da Div. II A
Messico (33)
Israele (34)
Nuova Zelanda (38) - paese ospitante
Corea del Nord (40)
Turchia (41) - promossa da Div. III


DIVISION III
(Sofia, Bulgaria, 11-16 aprile 2017)

Bulgaria (39) - retrocessa da Div. II B e paese ospitante
Sudafrica (42)
Lussemburgo (43)
Georgia (44)
Bosnia Erzegovina (46)
Hong Kong (45)


DIVISION III QUALIFICATION
(Taipei City, Cina Taipei, Aprile 2017)

Emirati Arabi Uniti
Cina Taipei

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Il battesimo di Les Rousses in CdM: dall'impresa di Jouve alle delusioni in casa Italia, con Andersson dominant

Il battesimo di Les Rousses in CdM: dall'impresa di Jouve alle delusioni in casa Italia, con Andersson dominant

La CdM di sci di fondo ha fatto capolino per la prima volta nel corso della sua storia a Les Rousses, in Borgogna. In campo maschile ci sono stati ben tre vincitori diversi nelle tre gare disputate, con il francese Richard Jouve autore di un'impresa nella sprint TC, dove ha battuto Joahannes Klaebo. Tra le donne Ebba Andersson ha vinto entrambe le gare distance. Per l'Italia tappa negativa, la prima in questa edizione della CdM dove non è arrivato nessun podio. Ora si torna a casa, visto che da venerdì 3 febbraio prenderà il via la tappa di Dobbiaco.