Questo sito contribuisce alla audience de

Kiira Korpi: "Mi ritiro per mancanza di motivazioni"

Kiira Korpi: 'Mi ritiro per mancanza di motivazioni'
Info foto

Getty Images

Figure SkatingFigure skating - notizie

Kiira Korpi: "Mi ritiro per mancanza di motivazioni"

Una Kiira Korpi visibilmente commossa ha incontrato in mattinata i giornalisti per spiegare le motivazioni che l'hanno spinta ad abbandonare le competizioni agonistiche.

La quasi ventisettenne di Tampere ha spiegato di essersi allenata durante l'estate e di non avere avuto problemi fisici, ma ha sottolineato come fossero venute meno le motivazioni per continuare a lavorare sul ghiaccio a tempo pieno. La decisione di ritirarsi sarebbe maturata a fine luglio. Ha poi ricordato i numerosi infortuni patiti negli ultimi anni rimarcando che, pur sentendosi bene in questo momento, i problemi fisici probabilmente avrebbero ricominciato a fare capolino proseguendo nell'attività agonistica.

Korpi ha comunque annunciato di non avere alcuna intenzione di abbandonare il mondo del pattinaggio. Nell'immediato futuro si dedicherà agli spettacoli sul ghiaccio e, a tal proposito, ha raccontato di avere già ricevuto numerosi inviti. Al momento, la prima uscita dovrebbe avvenire in occasione della cerimonia di apertura del Finlandia Trophy in programma ad inizio ottobre, ma non è escluso che nel mentre si possano presentare altre opportunità. 

Ha anche aggiunto di non avere ancora programmi a lungo termine, ma di essere in procinto di iniziare gli studi per diventare istruttrice di pilates. Inoltre, nella prossima estate, lavorerà come allenatrice presso uno dei camp finlandesi. 

Ovviamente, non sono mancati i ringraziamenti rivolti a tutti coloro che l'hanno supportata nel corso della carriera agonistica. Una prima menzione è andata ai vari allenatori e coreografi con cui ha potuto collaborare nel tempo, a seguire è toccato a famiglia, sponsor e tifosi. Visibilmente emozionata e commossa ha dichiarato: "Le mie sono lacrime di gioia".

Kiira Korpi è stata per un decennio una delle pattinatrici di punta del movimento europeo. In carriera ha archiviato tre podi nella rassegna continentale ed ha preso parte a due edizioni dei Giochi Olimpici. A livello di Campionati mondiali, il migliore piazzamento è stato il nono posto ottenuto a Goteborg nel 2008 e poi biassato a Mosca nel 2011, senza dimenticare che in bacheca spiccano due vittorie in tappe di qualificazione del Grand Prix, la partecipazione ad una finale e cinque titoli finlandesi. In categoria juniores, si è imposta in una tappa di qualificazione di Junior Grand Prix chiudendo in quarta posizione una finale.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social