Questo sito contribuisce alla audience de

E' argento europeo per l'Italia: le ragazze azzurre se la giocano fino all'ultima stone, vince 6-5 la Svizzera

Foto di Redazione
Info foto

FISG / Anil Mungal

Curlingcampionati europei 2023

E' argento europeo per l'Italia: le ragazze azzurre se la giocano fino all'ultima stone, vince 6-5 la Svizzera

La rassegna continentale femminile di curling in quel di Aberdeen termina con una finalissima davvero lottata. Constantini e compagne non riescono a portare alla nazionale il primo grande titolo, ma sono solo applausi per questo gruppo.

E' d'argento il ghiaccio azzurro ad Aberdeen, dopo l'amarezza del 4° posto degli uomini, con le ragazze dell'Italcurling protagoniste di un torneo da sogno.

E' vero, non arriva il primo titolo europeo nella storia del movimento, alla terza finale della storia per l'Italia a livello assoluto (dopo i secondi posti del 1982 e 2006), ma Stefania Constantini, Elena Antonia Mathis, Giulia Zardini Lacedelli, Angela Romei e Marta Lo Deserto, guidate in Scozia da coach Violetta Caldart e dal dt Claudio Pescia, si giocano anche l'atto decisivo per la medaglia d'oro sino all'ultimo end.

E' la Svizzera, argento nel 2022 e capace di vincere tutte le partite in questa rassegna, a laurearsi sul trono continentale, ma solo di misura con il punteggio della finalissima che recita 6-5 in favore di Silvana Tirinzoni e compagne.

Un incontro equilibratissimo sin dal principio, con l'Italia che ruba la seconda mano con una grande Constantini, prima di subire la risposta rossocrociata, con il 3-2 a metà partita e l'allungo sul 5-3 all'ottavo end. Due punti azzurri al nono significano parità, ma l'ultima stone è della Svizzera con Paetz che, nonostante una buona mano del team tricolore, la risolve col punto decisivo.

Alle ore 15.00 si chiuderà anche il torneo maschile, con la finalissima tra la Scozia di Bruce Mouat, oro europeo in carica, e la Svezia di Niklas Edin, ovvero i campioni olimpici in carica che hanno eliminato in semifinale gli azzurri del Team Retornaz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3k
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Lo slalom sulla Strawpile ha chiuso la lunga trasferta americana composta da cinque gare tecniche: il tirolese, entrando di nuovo in rimonta nella top five, potrà accontentarsi di un 8° posto per brindare già domenica prossima. Meillard è vicinissimo a cogliere l'obiettivo del podio nella generale, in cui Paris rimane 7°. Nella WCSL, Sala finisce sul confine della top 15 persa da Vinatzer, con Amiez sempre più in risalita.