Questo sito contribuisce alla audience de

Curling: Team Retornaz pronto per il Co-op Canadian Open, si comincia stasera con il primo Slam del 2024

Curling: Team Retornaz pronto per il Co-op Canadian Open, il primo Slam del 2024
Info foto

Getty Images

Curlingstagione 2023/24

Curling: Team Retornaz pronto per il Co-op Canadian Open, si comincia stasera con il primo Slam del 2024

Retornaz e compagni sul ghiaccio di Red Deer per riscrivere ancora la storia del curling italiano e mondiale, dopo aver conquistato i primi tre major della stagione. Il programma delle quattro partite da disputare prima degli eventuali playoff, debutto contro Craik.

Scatta oggi in quel di Red Deer il Co-op Canadian Open, quarto torneo del Grand Slam of Curling sinora dominato dal Team Retornaz. Sino a domenica 21 gennaio, la formazione italiana (reduce da un torneo di preparazione, l'Astec Safety Challenge, concluso con il ko in semifinale contro Carruthers) andrà alla ricerca di un poker leggendario, mentre non saranno protagoniste le ragazze guidate da Stefania Constantini, con lo stato influenzale che ha tagliato fuori, rovinando i piani delle azzurre anche nella Cortina Curling Cup, due elementi chiave come Marta Lo Deserto e Giulia Zardini Lacedelli.

Joel Retornaz, Sebastiano Arman, Amos Mosaner e Mattia Giovanella, dopo la conquista di Tour Challenge, Kioti National e WFG Masters (bis del 2022 in questo caso), si troveranno nel girone i canadesi dei Team Dunstone, Koe e Casper, oltre allo scozzese James Craik che sarà proprio il primo avversario, questa sera alle 23.00 ora italiana.

Domani il match contro Casper, poi giovedì il confronto con Dunstone alle 20.00 e quello con Kevin Koe alle 16.30, sempre ora italiana, di venerdì 19. E se tutto andrà bene, poi sarà tempo di playoff nel week-end...

#RETORNAZ #GRANDSLAM
© RIPRODUZIONE RISERVATA
22
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Lo slalom sulla Strawpile ha chiuso la lunga trasferta americana composta da cinque gare tecniche: il tirolese, entrando di nuovo in rimonta nella top five, potrà accontentarsi di un 8° posto per brindare già domenica prossima. Meillard è vicinissimo a cogliere l'obiettivo del podio nella generale, in cui Paris rimane 7°. Nella WCSL, Sala finisce sul confine della top 15 persa da Vinatzer, con Amiez sempre più in risalita.