Questo sito contribuisce alla audience de

Constantini: "Prima della finale... un po' di shopping". La storia è già azzurra, oggi tocca agli uomini

Foto di Redazione
Info foto

WCF

Curlingcampionati europei 2023

Constantini: "Prima della finale... un po' di shopping". La storia è già azzurra, oggi tocca agli uomini

Le nazionali di curling protagoniste di un Europeo da sogno: il team maschile, sul ghiaccio dalle 10.00 contro la Svezia, proverà a conquistare la finalissima come le ragazze in quel di Aberdeen. Le parole della skip cortinese.

La terza finale della storia continentale per il curling italiano, tutte al femminile dopo quelle del 1982 e del 2006, che terminarono con una medaglia d'argento comunque splendida.

Sabato, sul ghiaccio di Aberdeen dalle ore 10.00 (le 9.00 locali), le ragazze azzurre andranno in caccia di un titolo europeo che era sogno e ora obiettivo concreto, anche se nell'ultimo atto ci sarà di fronte la squadra più forte di questa rassegna, la Svizzera capitanata da Silvana Tirinzoni ancora imbattuta, dopo aver battuto anche lo stesso Team Constantini nel round robin, prima di dominare la Norvegia in semifinale.

E' stato ancora più netto, nella serata di ieri, l'altro confronto per accedere alla finalissima con l'Italia capace di rifilare un clamoroso 11-2 alla Svezia, la stessa nazione che sarà di fronte agli azzurri del Team Retornaz nel torneo maschile, per la semifinale odierna che scatterà alle 10.00 e nella quale anche i maschietti proveranno a cogliere la loro prima partita per un titolo continentale, dopo aver già vinto due slam in stagione.

Tornando alle ragazze, ovvero a Stefania Constantini, Elena Antonia Mathis, Giulia Zardini Lacedelli, Angela Romei e Marta Lo Deserto, hanno già “raggiunto” coach Violetta Caldart che fu protagonista dell'ultima finale europea azzurra, nel 2006 a Basilea (contro la Russia poi vincente), e ora le guida assieme al dt Claudio Pescia. “Ci aspettavamo una partita equilibrata, ma abbiamo avuto il nostro miglior incontro in questo Europeo – le parole della skip e campionessa olimpica Constantini nel post match di giovedì sera – Sono molto orgogliosa della mia squadra e ora, nel giorno di riposo, probabilmente faremo... shopping!

Abbiamo fatto qualcosa di importante, ma il lavoro non è finito. Dobbiamo mantenere la concentrazione verso la finale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
15
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Mowinckel, l'annuncio shock: Sì, mi ritirerò a fine stagione. Sono felice di lasciare al vertice

Mowinckel, l'annuncio shock: Sì, mi ritirerò a fine stagione. Sono felice di lasciare al vertice

La campionessa norvegese annuncia lo stop agonistico dopo le finali di Saalbach: lascerà con gli splendidi argenti olimpici di PyeongChang 2018, vittorie in CdM in tre discipline e quel sorriso che resta nel cuore di tutti gli appassionati.