Martedì 22 Ottobre, 0:19
Utenti online: 31
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

foto di Viesturs Lacis | IBSF

Francesco Friedrich vince anche a Lake Placid e fa 7 su 7 nel bob a due!

Francesco Friedrich vince anche a Lake Placid e fa 7 su 7 nel bob a due!

E' ancora il tedesco Francesco Friedrich il grande protagonista della Coppa del Mondo di bob. Il fenomeno di Pirna a Lake Placid si è dimostrato ancora una volta imbattibile cogliendo nel bob a due il settimo successo stagionale su sette gare disputate.

Il campione olimpico di Pyeongchang 2018 in coppia col frenatore Thorsten Margis si è aggiudicato per la terza gara consecutiva tutte e due le manche in programma infilggendo distacchi importanti al resto della compagnia.

Il ventottenne della Sassonia ha preceduto di 28 centesimi il sorprendente equipaggio francese pilotato da Romain Heinrich e spinto da Dorian Hauterville che ha regalato alla Francia il primo storico podio in una competizione di bob a due in Coppa del Mondo. Nella storia del bob mai un sodalizio transalpino si era spinto a tanto, gli unici piazzamenti nella top three per i colori francesi erano fin ora sempre arrivati nel bob a quattro, l'ultimo dei quali arrivò in occasione dei Campionati del Mondo del 1999 con alla guida Bruno Mingeon.

Terza posizione per l'altro campione olimpico della specialità, il canadese Justin Kripps, bravo a risalire di quattro piazzamenti nel corso della seconda heat. Kripps ha preceduto di 3 centesimi il tedesco Nico Walther e di 11 il lettone Kibermanis. Manche finale da dimenticare per Johannes Lochner che a causa di un errore macroscopico commesso a poche curve dal traguardo è sprofondato dalla prima alla settima posizione.

In classifica generale quando manca un unico appuntamento alla fine della stagione comanda a punteggio pieno Francesco Friedrich, il quale ha un margine di vantaggio di 188 punti su Kibermanis, unico atleta che è ancora matematicamente in corsa per la Sfera di Cristallo.

Nel bob a quattro il canadese Justin Kripps ed i frenatori Coakwell, Sommer e Stones pongono fine al dominio tedesco in questa specialità. L'equipaggio del Canada grazie ad una seconda manche da punto esclamativo ha recuperato dal quarto posto parziale conquistando il primo successo stagionale.

Kripps ha battuto di appena 7 centesimi il lettone Oskars Kibermanis che ha così colto il quinto podio su sette gare, e di 13 centesimi il russo Maxim Andrianov che ha centrato il miglior risultato della carriera. Quarta posizione per il leader della classifica Francesco Friedrich staccato di 16 centesimi dalla vetta, che a Lake Placid ha interrotto la sua serie di sei podi consecutivi.

Grande protagonista di giornata il monegasco Rudy Rinaldi che stava per regalare al piccolo principato uno straordinario successo. La medaglia di bronzo dei Giochi Olimpici Giovanili di Innsbruck 2012 stava guidando addirittura la gara dopo la prima frazione, ma un errore marchiano commesso a metà della seconda discesa lo portava al rovesciamento facendolo precipitare dal primo al diciannovesimo ed ultimo posto.

Lo stesso Rinaldi è stato involontario protagonista di un episodio che avrebbe potuto avere conseguenze gravissime. Il pilota monegasco a pochi metri dal traguardo si è visto tagliare la strada da un addetto alla pista che è saltato fuori dal tracciato pochi attimi prima di venire investito dal bob di Rinaldi. Una situazione pericolosissima di cui ci si augura vengano presi i provvedimenti del caso da parte della Federazione Internazionale (IBSF).

Tra le donne seconda vittoria consecutiva in questa stagione per l'americana Elana Meyers-Taylor che in coppia con la frenatrice Lake Kwaza ha vinto in rimonta la gara di casa. La due volte medaglia d'argento olimpica ha preceduto di 38 centesimi la canadese Christine De Bruin e di 48 la prima delle tedesche Stephanie Schneider che guidava la competizione al termine della prima tornata. Quarta piazza per la campionessa olimpica Mariama Jamanka che rafforza la propria leadership nella graduatoria generale. La teutonica ha ora un margine di 91 punti sulla connazionale Schneider quando manca un solo appuntamento alla fine della stagione.

Il prossimo fine settimana sarà il budello di Calgary in Alberta ad ospitare l'ottavo e ultimo round della massima serie più importante del bob. Un appuntamento che salvo clamorosi colpi di scena consegnerà alla Germania tutte e tre le Sfere di Cristallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA