Questo sito contribuisce alla audience de

Cesana riapre i battenti e ospita gli azzurri di bob e skeleton

Cesana riapre i battenti e ospita gli azzurri di bob e skeleton
Info foto

Getty Images

Bob

Cesana riapre i battenti e ospita gli azzurri di bob e skeleton

Dopo mesi di lunghe trattative finalmente è arrivata la tanto attesa lieta notizia: la pista olimpica di Cesana-Pariol, dopo quasi due anni di inattività riapre ufficialmente i battenti.

Dal prossimo 6 ottobre la nota località piemontese ospiterà gli azzurri del bob e dello skeleton che in tale occasione però sfrutteranno principalmente il pistino di spinta.

Al primo allenamento stagionale su un fondo ghiacciato, prenderanno parte i piloti di bob Simone Bertazzo, Lukas Gschnitzer e Serena Cappocelli. Il direttore tecnico Antonio Tartaglia che in Piemonte verrà coadiuvato dal preparatore atletico Giorgio Morbidelli, ha convocato anche i seguenti frenatori: Francesco Costa, William Frullani, Simone Fontana, Federico Comel, Giorgio Berdini, Costantino Ughi, Luca Pagin, Samuele Romanini, Alessandro Grande, Alessandro Zucchini, Diego Benedetti, Danilo Zanarotto, Rocco Caruso, Lisa Pizzi e Martina Schiavon.

Contemporaneamente, il sito olimpico di Torino 2006 sarà sede di allenamento anche per gli skelettonisti. La squadra azzurra capitanata dall'atleta di punta Maurizio Oioli, dal neo campione italiano di spinta Giovanni Mulassano, da Mattia Gaspari e dall'unica rappresentante femminile Giulia Carpin, sarà seguita dal direttore tecnico Omar Sacco e dai tecnici Dany Locati e Milko Campus.

Entrambe le nazionali si fermeranno in Piemonte fino a venerdi 11 ottobre.

2
Consensi sui social